WP_Post Object ( [ID] => 28090 [post_author] => 8 [post_date] => 2011-10-24 10:35:02 [post_date_gmt] => 2011-10-24 08:35:02 [post_content] => Inizieranno tra poco le vendite delle nuove Seat Exeo e Seat Exeo ST, due delle auto maggiormente apprezzate del marchio spagnolo del Gruppo Volkswagen. Il facelift prevederà alcune piccole modifiche al design, che però non si distaccherà molto dalla generazione precedente, concentrandosi soprattutto su una nuova dotazione di motori, che hanno fatto dell'efficienza il loro target principale. Anche le emissioni sono state migliorate, portando la CO2 immessa nell'aria sempre più vicina al confine fatidico dei 120 g/km. Innanzitutto dalle foto notiamo immediatamente un frontale ridisegnato, che permetterà di distinguere questa nuova versione da quella che l'ha preceduta. Da notare i gruppi ottici, che ora presentano dei fari bi-xeno con tecnologia Led. In generale tutte le finiture e le dotazioni sono state alzate di qualità e di materiali, ma questa è una modifica che si potrà verificare con l'utilizzo prolungato e sarà difficile osservarle a occhio nudo. Sono stati cambiati anche i cerchi in lega, disponibili in misure da 17 e 18 pollici complessivamente. Tutti i motori di nuova concezione, disponibili sia per la Exeo, sia per la Exeo ST, sono di tipo TDI e avranno incluso il sistema Start/Stop, principale causa dell'abbassamento delle emissioni. Seat parla di una diminuzione di 7 g/km rispetto alla generazione precedente dell'auto. La Exeo normale dovrebbe così emettere solo 129 g/km di CO2, mentre la ST arriverebbe a 132 g/km. Per quanto riguarda i consumi, invece, la prima percorrerebbe 100 km con 5,2 litri, mentre la ST con 5,3. La gamma delle motorizzazioni va da un minimo di 120 Cv a un massimo di 210, mentre tra le tecnologie implementate segnaliamo il common-rail, l'iniezione diretta e il cambio Multitronic con comandi al volante. La trasmissione automatica è disponibile nei modelli con motorizzazione TSI da 2.0 litri da 200 Cv e con la TDI da 2.0 litri da 143 Cv. La nuova Seat Exeo sarà in vendita ad un prezzo di poco più di 23.000 € (ancora da confermare), mentre per la versione ST saranno da aggiungere circa 1.300 €. [post_title] => Seat Exeo ed Exeo ST, nuovi motori per il prossimo facelift spagnolo [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => seat-exeo-ed-exeo-st-nuovi-motori-per-il-prossimo-facelift-spagnolo [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2011-10-24 10:22:06 [post_modified_gmt] => 2011-10-24 08:22:06 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=28090 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Seat Exeo ed Exeo ST, nuovi motori per il prossimo facelift spagnolo

Inizieranno tra poco le vendite delle nuove Seat Exeo e Seat Exeo ST, due delle auto maggiormente apprezzate del marchio spagnolo del Gruppo Volkswagen. Il facelift prevederà alcune piccole modifiche al design, che però non si distaccherà molto dalla generazione precedente, concentrandosi soprattutto su una nuova dotazione di motori, che hanno fatto dell’efficienza il loro target principale. Anche le emissioni sono state migliorate, portando la CO2 immessa nell’aria sempre più vicina al confine fatidico dei 120 g/km.

Innanzitutto dalle foto notiamo immediatamente un frontale ridisegnato, che permetterà di distinguere questa nuova versione da quella che l’ha preceduta. Da notare i gruppi ottici, che ora presentano dei fari bi-xeno con tecnologia Led. In generale tutte le finiture e le dotazioni sono state alzate di qualità e di materiali, ma questa è una modifica che si potrà verificare con l’utilizzo prolungato e sarà difficile osservarle a occhio nudo. Sono stati cambiati anche i cerchi in lega, disponibili in misure da 17 e 18 pollici complessivamente.

Tutti i motori di nuova concezione, disponibili sia per la Exeo, sia per la Exeo ST, sono di tipo TDI e avranno incluso il sistema Start/Stop, principale causa dell’abbassamento delle emissioni. Seat parla di una diminuzione di 7 g/km rispetto alla generazione precedente dell’auto. La Exeo normale dovrebbe così emettere solo 129 g/km di CO2, mentre la ST arriverebbe a 132 g/km. Per quanto riguarda i consumi, invece, la prima percorrerebbe 100 km con 5,2 litri, mentre la ST con 5,3. La gamma delle motorizzazioni va da un minimo di 120 Cv a un massimo di 210, mentre tra le tecnologie implementate segnaliamo il common-rail, l’iniezione diretta e il cambio Multitronic con comandi al volante. La trasmissione automatica è disponibile nei modelli con motorizzazione TSI da 2.0 litri da 200 Cv e con la TDI da 2.0 litri da 143 Cv.

La nuova Seat Exeo sarà in vendita ad un prezzo di poco più di 23.000 € (ancora da confermare), mentre per la versione ST saranno da aggiungere circa 1.300 €.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Seat: Luca de Meo lascia la presidenza

Divorzio consensuale con il gruppo VW, possibile futuro in Renault?
La notizia è giunta in redazione proprio nella giornata di oggi, 7 gennaio 2020. Il dirigente d’azienda e manager Luca