Rumor: Mazda produrrà quattro modelli rinnovati entro il 2014

Rumor: Mazda produrrà quattro modelli rinnovati entro il 2014

Rumor: Mazda produrrà quattro modelli rinnovati entro il 2014

Se molti europei sono costretti a rallentare la propria crescita, proporzionalmente tocca agli orientali coprire il vuoto lasciato dal Vecchio Continente e dare prova di vitalità, energia, vigore. Molto spesso, in questi mesi, abbiamo esaminato e sottolineato la frizzante positività di molti brand asiatici: lo facciamo anche oggi. Tocca alla casa automobilistica giapponese Mazda, oggi, essere testimonianza di questo nuovo status quo: secondo una recente indiscrezione, la gamma del brand (in questo momento impegnato in una profonda maturazione del proprio listino e della flotta di veicoli prodotti) entro l’anno 2014 accoglierà quattro modelli rinnovati. Quali?

Secondo le chiacchiere, la casa automobilistica del Sol Levante ha intenzione di introdurre nella gamma la nuova generazione di Mazda 6 entro il prossimo anno: la berlina di segmento D (affiancata anche dalla versione station wagon) nascerà da quella concept car Mazda Takeri (nella foto) di cui abbiamo già parlato e che sarà presentata al Salone di Tokyo 2011, nel mese di dicembre (3-11). Ma la vera e propria rivoluzione del listino avverrà successivamente, tra il 2013 e, appunto, il 2014.

A cavallo tra l’uno e l’altro anno, infatti, l’azienda nipponica metterà al mondo la nuova generazione della media di segmento C Mazda 3, la nuova generazione della roadster compatta Mazda MX-5 e la nuova generazione del SUV di grandi dimensioni Mazda CX-9 (che in Italia non viene commercializzato, oggi).

Tutti questi nuovi modelli (così come quelli che verranno in futuro) saranno dotati delle componentistiche SkyActiv, cioè di motori/trasmissioni/piattaforme/dispositivi efficienti ed ecologici, capaci di abbattere emissioni e consumi. Tutti questi nuovi modelli saranno disegnati dal nuovo registro estetico della casa automobilistica, inaugurato con il nuovo SUV Mazda CX-5 e battezzato KODO – Soul in Motion.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati