Zenvo ST-1 50S arriva negli Stati Uniti per il Salone di Los Angeles

Mentre la ditta danese HBH ha appena presentato il suo progetto Bulldog GT, oggi parliamo di un altro progetto, realizzato sempre dalla stessa società, più conosciuto. Infatti è stato appena annunciato il lancio della Zenvo ST-1 50S in edizione speciale prevista solo per i clienti americani.

Ricordiamo che questa serie limitata, chiamata ST-1 50S, è stata creata per celebrare l’accordo siglato tra l’azienda HBH e la concessionaria americana Red Sea Distribution. La nuova Zenvo ha tutte le carte in regola per essere definita una vera hypercar e sfidare così le Bugatti Veyron, Pagani Huayra o altre SSC Ultimate. Infatti la super americana è dotata di un V8 da 7.0 litri in grado di erogare una potenza pari a 1.250 cavalli e 1.500 Nm di coppia massima. Tutto questo viene tramsesso alle sole ruote posteriori tramite un cambio manuale a sei marce. Grazie ad una potenza del genere, la supercar danese accelera da 0 a 100 in appena 3 secondi e raggiunge la velocità massima di 375 km/h, limitata elettronicamente.

La Zenvo ST-1 50S verrà prodotta in soli tre esemplari, tutti dedicati al mercato americano. Il prezzo è in relazione con le performances della supercar, enorme. Ci vogliono ben 1.8 milioni di dollari per portarsela a casa, 1.3 milioni di euro al cambio attuale, prezzo a cui bisogna aggiungere le tasse. Uno dei tre esemplari verrà esposto durante il Salone di Los Angeles fino al 20 novembre.

Foto: Jalopnik

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati