Lexus GS, una nuova versione ibrida per l’Europa?

Lexus GS, una nuova versione ibrida per l’Europa?

Lexus GS, una nuova versione ibrida per l’Europa?

Forse non soddisfatta della nuova Lexus GS450h, la berlina ibrida di segmento E Premium esposta ufficialmente in occasione del Salone di Francoforte 2011, nel mese di settembre, la casa automobilistica nipponica Lexus potrebbe aver iniziato la messa a punto di una nuova versione ecologica della tre volumi GS: lo dicono alcune indiscrezioni, ancora non confermate né smentite dall’azienda del Gruppo Toyota.

Secondo le chiacchiere che abbiamo deciso di ascoltare, la nuova e seconda versione ibrida della nuova generazione di Lexus GS è stata richiesta dal management della casa automobilistica orientale per far concorrenza ad Audi A6 2.0 litri TDI, a BMW 520d, a Mercedes E200 CDI e E220 CDI: non corre buon sangue tra il marchio giapponese e le tre aziende tedesche citate, non c’è alchimia, ed è quasi naturale che il brand asiatico stia facendo ogni cosa possibile per contrastare al meglio le offerte delle tre società Premium europee. In sintesi, Lexus vuole offrire una versione di GS che sia poco potente e poco costosa, destinata cioè ad una fascia di clientela poco esigente ma attenta al rapporto qualità/prezzo molto più di altre.

La filosofia scelta da Lexus è però molto diversa da quella delle concorrenti tedesche: la casa automobilistica nipponica, infatti, tra le varie possibilità esaminate, ha optato non per un propulsore diesel compatto, ma per una meccanica ibrida composta da un propulsore benzina a quattro cilindri e da un piccolo motore elettrico. Potenza complessiva? Questa particolare nuova versione ibrida di Lexus GS – dicono le fonti – non avrà più di 180 cavalli.

Tutto ciò significa questo: minori consumi di carburante, minori livelli di emissione di anidride carbonica, una forte spinta all’immagine green dell’azienda.

Ma se sarà vero lo sapremo soltanto nel momento del debutto.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati