Volkswagen Passat Alltrack

La passione per i SUV (la passione del mercato, intendo) non si spegne: ecco perché la casa automobilistica tedesca Volkswagen ha deciso di concepire questo particolare crossover leggero, la nuova Passat Alltrack. Si tratta di una station wagon sono lievemente più robusta, muscolosa ed alta da terra di altre della gamma, che nasce dalla versione Variant (giardinetta) di Volkswagen Passat e che si distingue da quest’ultima soltanto per alcuni minimi dettagli. La nuova Volkswagen Passat Alltrack sarà su strada a partire dalle prime settimane del prossimo anno, dopo il debutto ufficiale al Salone di Tokyo 2011 (3-11 dicembre).

La nuova Volkswagen Passat Alltrack viene dotata di nuove protezioni anteriore e posteriore, applicate sulle fasce paraurti, di nuove protezioni in plastica per i passaruota, di un assetto rialzato di tre centimetri rispetto a Volkswagen Passat Variant e di specifici cerchi in lega. Tutto qui? Si tratta, come abbiamo detto, di un crossover leggero, destinato a percorsi fuoristrada miti e gentili. Neppure a livello meccanico la musica cambia: la nuova Volkswagen Passat Alltrack viene dotata dei motore 1.8 litri TSI benzina da 160 cavalli, 2.0 litri TSI benzina da 210 cavalli e 2.0 litri TDI diesel da 140 cavalli e 170 cavalli. Per le versioni più potenti saranno proposte di serie la trazione integrale 4Motion dello scaffale Volkswagen e la trasmissione robotizzata a sette velocità DSG doppia frizione; la declinazione da 140 cavalli del motore TDI da due litri, invece, sarà provvista di cambio a sei marce manuale e di trazione anteriore (trazione integrale optional).

La nuova Volkswagen Passat Alltrack si posizionerà al vertice della gamma (ma non ne conosciamo il prezzo) e proporrà una dotazione completa (comprenderà anche – pare – rivestimento in pellame e sistema di navigazione satellitare).

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati