Ferrari, club speciale per i clienti più fedeli?

Ferrari, club speciale per i clienti più fedeli?

Ferrari, club speciale per i clienti più fedeli?

La casa automobilistica italiana Ferrari sta valutando la possibilità di concepire un nuovo club (super)esclusivo per i propri clienti più fedeli e più speciali, con il preciso scopo di cullarli e di non farli allontanare dal rosso mondo del Cavallino Rampante. Cioè? Con questo particolare club, che per ora non è ancora stato attivato (anche se il desiderio di Luca Cordero di Montezemolo, Chairman dell’azienda di Maranello, è davvero molto forte), si vuole dare precedenza a questi acquirenti particolari e molto preziosi per l’azienda (perché affezionati), principalmente in occasione del lancio di vetture in edizione speciale e limitata.

Il club nascerà per dare la possibilità ai clienti che ne faranno parte di acquistare, prima di tutti gli altri acquirenti Ferrari, quelle vetture più pregiate della gamma del Cavallino Rampante, cioè quelle realizzate in edizione speciale e in produzione limitata. Ma chi sono questi (fortunati) clienti che potranno avere una preferenza in occasione del lancio di queste vetture, più esclusive di tutte le altre già esclusive firmate Ferrari? Ancora non è stato deciso con precisione quale caratteristica o quali caratteristiche dovrà avere l’acquirente-tipo di questo club (o forse noi non lo sappiamo), ma pare che una delle condizioni ferree per entrare nell’olimpo dei compratori delle rosse di Maranello sarà possederne già una quantità discreta. Quante? Cinque: questo dicono le indiscrezioni.

Così facendo, la casa automobilistica vuole evitare di attirare contro di sé il malcontento dei migliori clienti esistenti sul pianeta, com’è accaduto qualche mese fa, in occasione della presentazione della spyder Ferrari SA Aperta, i cui ottanta esemplari sono stati venduti pochissimo tempo dopo il debutto.

Ma quanti potrebbero essere, poi, questi clienti speciali, in tutto il mondo? Cioè quante persone posseggono davvero cinque vetture Ferrari? A spanne: trecento.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Accessori

Anche Ferrari accoglie a bordo Android Auto

Ferrari: ora Android Auto è supportato su GTC4Lusso, GTC4Lusso T e Portofino
Le Ferrari GTC4Lusso, GTC4Lusso T e Portofino sono ora compatibili con Android Auto, il sistema multimediale del ‘robottino verde’ che comunica