WP_Post Object ( [ID] => 29960 [post_author] => 13 [post_date] => 2011-11-28 20:16:24 [post_date_gmt] => 2011-11-28 19:16:24 [post_content] => Questi video ufficiali non fanno altro che confermare quello che già pensavo e quello che già avevo detto: l'aspetto esteriore della nuova Toyota GT 86, la nuova coupé sportiva nipponica svelata appena poche ore fa, è davvero aggressivo e ben riuscito, studiato e non eccessivamente elaborato, originale e dinamico. Mi piace, sì: non dovrei schierarmi, ma voglio riconoscere lo sforzo di Toyota, che ha saputo creare un prodotto dall'identità forte e dal carattere grintoso e che ha saputo attirare - con mesi e mesi di notizie, scoop, chiacchiere, interviste, proclami, concept car, video, teaser - l'attenzione di tutta la cronaca automobilistica mondiale. http://youtu.be/sXVUlTpZJBA Purtroppo, questi video, divulgati dalla casa automobilistica giapponese pochi minuti fa, confermano anche il (mio) pessimo giudizio nei confronti dell'abitacolo, che reputo eccessivamente banale, disordinato, grezzo e troppo poco personale e virile per essere armonicamente collegato con il design esterno: dov'è finita la grinta estetica che si respira sul vestito di Toyota GT 86? http://youtu.be/nw6WnrqMDTw La nuova Toyota GT 86 sarà su strada a partire dalla prossima primavera: secondo le chiacchiere, il prezzo della coupé sportiva giapponese dovrebbe superare i trenta mila euro. La presentazione ufficiale avverrà in occasione del Salone di Tokyo 2011, che si svolge tra il prossimo tre dicembre ed il successivo undici dicembre: nel corso dello stesso evento, la casa automobilistica giapponese Subaru presenterà la nuova BRZ, gemella di GT 86 nata dallo stesso progetto. Scriveteci nei commenti cosa ne pensate della nuova fastback Toyota. [post_title] => Video: Toyota GT 86 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => video-toyota-gt-86 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2012-01-03 17:30:45 [post_modified_gmt] => 2012-01-03 16:30:45 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=29960 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 10 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Video: Toyota GT 86

Video: Toyota GT 86

Questi video ufficiali non fanno altro che confermare quello che già pensavo e quello che già avevo detto: l’aspetto esteriore della nuova Toyota GT 86, la nuova coupé sportiva nipponica svelata appena poche ore fa, è davvero aggressivo e ben riuscito, studiato e non eccessivamente elaborato, originale e dinamico. Mi piace, sì: non dovrei schierarmi, ma voglio riconoscere lo sforzo di Toyota, che ha saputo creare un prodotto dall’identità forte e dal carattere grintoso e che ha saputo attirare – con mesi e mesi di notizie, scoop, chiacchiere, interviste, proclami, concept car, video, teaser – l’attenzione di tutta la cronaca automobilistica mondiale.

Purtroppo, questi video, divulgati dalla casa automobilistica giapponese pochi minuti fa, confermano anche il (mio) pessimo giudizio nei confronti dell’abitacolo, che reputo eccessivamente banale, disordinato, grezzo e troppo poco personale e virile per essere armonicamente collegato con il design esterno: dov’è finita la grinta estetica che si respira sul vestito di Toyota GT 86?

La nuova Toyota GT 86 sarà su strada a partire dalla prossima primavera: secondo le chiacchiere, il prezzo della coupé sportiva giapponese dovrebbe superare i trenta mila euro. La presentazione ufficiale avverrà in occasione del Salone di Tokyo 2011, che si svolge tra il prossimo tre dicembre ed il successivo undici dicembre: nel corso dello stesso evento, la casa automobilistica giapponese Subaru presenterà la nuova BRZ, gemella di GT 86 nata dallo stesso progetto.

Scriveteci nei commenti cosa ne pensate della nuova fastback Toyota.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

10 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. lucab

    29 Novembre 2011 at 09:08

    mah, tutta questa enfasi sull’aspetto estetico non la condivido proprio, mi aspetto invece molto dalle prove su strada.

  2. Polemiche Blog

    29 Novembre 2011 at 18:28

    Ehh.. se togli l’aspetto estetico cosa ti rimane un motore pigro da 200cv ? Lo ha anche la peugeout rcz…
    C’hanno sbomballato per 8 anni con questa macchina, molte volte rimaneggiata, alla faccia dei 25.000 euro accessibile a “tutti”. Se non gli montano un motore da almeno 280/300cv non la compreranno in molti perchè le tedesche la sverniciano sotto tutti gli aspetti (ahimè!).

  3. Raul

    30 Novembre 2011 at 21:45

    Possessore orgoglioso di una ford focus RS500 direi che quest’auto è stomachevole per gli interni, ed un prezzo eccessivo per il rapporto qualità prezzo, il design mi stupisce ma resto allibito per certi dettagli che si faranno notare in seguito in vetrina.

  4. njc

    11 Dicembre 2011 at 16:05

    si ma almeno questa rispetto alla focus ha la trazione dalla parte giusta,io le anteriori e quattro ruote motrici su una sportiva non le guardo neanche

  5. Davide

    26 Dicembre 2011 at 09:55

    Njc…le 4wd sportive non le guardi nemmeno?
    Quindi partendo dalle piccole Impreza Sti, Lancer Evo, salendo di prezzo alla Nissan Gtr, passando per Porsche carrera 997 turbo, Lambo tutte…sono macchine che snobbi?
    Convinto te…

  6. njc

    30 Dicembre 2011 at 20:59

    si,le considero macchine per impediti e nn divertenti,la porsche si salva con rs e gt3,sti,lancer e gtr ,veloci ma orribili,si nn le guardo io amo lotus,ginetta,tvr,marcos,caterham,e se proprio devo spendere aston o morgan,la gestione audi ha reso le lambo ridicole e per quanto riguarda efficacia e tenuta laterale la nuova mclaren stà davanti a tutte a parte le chiacchere da bar le quattro ruote motrici nn hanno più tenuta ,vatti a leggere la prova del g laterale e poi esperienza personale ho avuto un elise con kit conrero e hai tempi wrx e delta manco le vedevo e anche i primi 996 nn sono sicuro che questa toyota da 200 cv prendera paga da focus o megane rs,lotus insegna

  7. celicaro

    3 Gennaio 2012 at 12:13

    Scusa ma la tua “recensione” è vomitevole, all’inizio parli bene parlando di aggressività e poi la descrivi nella maniera esattamente opposta…
    LOL

  8. Antonio

    16 Gennaio 2012 at 11:43

    mi piace;pero’il frontale l’avrei affusolato un po’di piu’.L’interno ok ma il cruscotto secondo me non si addice troppo ad una sportivona cosi’.L’avrei disegnato piu’avvolgente e con una strumentazione piu’ sportiva.Se il motore e’un due litri aspirato,con 200cv allora e’proprio deludente perche’prima di raggiungere i 200 all’ora partendo di mattina si fara’notte fonda.Parziali complimenti comunque ai tecnici TOYOTA.

  9. Antonio

    16 Gennaio 2012 at 11:52

    si certamente avro’ un po’esagerato;ma desideravo esprimere che un due litri ad esempio ”Turbo”con 280/300 cv e con una buona coppia sfruttabile ai bassi,penso sarebbe stato piu’ appropriato e qualche correzione a livello di stile sportivo.Ciao

  10. cris

    28 Gennaio 2012 at 14:12

    secondo me chi compra vende e si ricompra per 20.000 euro facili….poi per l’elaborazione ci penso io.kmq….se subaru gt-r lambo ecc….sono 4×4….e si snobbano….è un errore….un lancer evo 8,preparato con 600 cavalli….da palate a aston martin mercury….ecc….si parla di 1400 kgm di coppia….cosa che scarichi su asfalto,sulle posteriori se non dosi bene il gas e non hai esperienza,vai fuori,ti ammazzi,non la tieni specialmente le aston…che orrore…

Articoli correlati