WP_Post Object ( [ID] => 30049 [post_author] => 13 [post_date] => 2011-11-30 18:02:43 [post_date_gmt] => 2011-11-30 17:02:43 [post_content] => La casa automobilistica giapponese Subaru mostra attraverso un video ufficiale la sua nuova BRZ, la coupé compatta che in queste ore svela per la prima volta alla stampa accorsa al Salone di Tokyo 2011: è un buon modo di conoscerla, di osservarla, di giudicarla mentre aspettiamo di metterla alla prova e di valutare se davvero mantiene tutte le promesse fatte negli scorsi mesi. Quando sarà su strada? Subaru BRZ sarà disponibile dalla prossima primavera, insieme alla nuova Toyota GT 86, la gemella con cui condivide meccanica e design e che viene presentata contemporaneamente durante la medesima manifestazione (ma questa è un'altra storia). Pare sempre più certo il prezzo (anche se non ancora ufficiale): BRZ dovrebbe costare poco oltre trenta mila euro. La nuova Subaru BRZ viene dotata - come dicevamo - dello stesso design della gemella Toyota GT 86 (un mix di linee sportive e di segni morbidi, con una carrozzeria che ricorda quella di fastback di ingombri più abbondanti), delle medesime dimensioni e dell'identica meccanica: motore (anteriore) due litri boxer benzina aspirato, 200 cavalli e 205 Nm di coppia massima, cambio a sei marce (manuale o automatico sequenziale con comandi al volante e due modalità di funzionamento: completamente automatica [S Mode, la trasmissione diventa più reattiva e sportiva] o completamente manuale [M Mode]), trazione posteriore, differenziale autobloccante posteriore, motore in posizione fortemente ribassata ed arretrata e peso pari a 1.220 chilogrammi, ripartito per il 53% sull'assale anteriore e per il 47% sull'assale posteriore. http://youtu.be/eP3SR1m_aRY Vi piace? Scrivetelo nei commenti. [post_title] => Video: Subaru BRZ [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => video-subaru-brz [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2011-11-30 18:02:43 [post_modified_gmt] => 2011-11-30 17:02:43 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=30049 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 1 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Video: Subaru BRZ

Video: Subaru BRZ

La casa automobilistica giapponese Subaru mostra attraverso un video ufficiale la sua nuova BRZ, la coupé compatta che in queste ore svela per la prima volta alla stampa accorsa al Salone di Tokyo 2011: è un buon modo di conoscerla, di osservarla, di giudicarla mentre aspettiamo di metterla alla prova e di valutare se davvero mantiene tutte le promesse fatte negli scorsi mesi. Quando sarà su strada? Subaru BRZ sarà disponibile dalla prossima primavera, insieme alla nuova Toyota GT 86, la gemella con cui condivide meccanica e design e che viene presentata contemporaneamente durante la medesima manifestazione (ma questa è un’altra storia). Pare sempre più certo il prezzo (anche se non ancora ufficiale): BRZ dovrebbe costare poco oltre trenta mila euro.

La nuova Subaru BRZ viene dotata – come dicevamo – dello stesso design della gemella Toyota GT 86 (un mix di linee sportive e di segni morbidi, con una carrozzeria che ricorda quella di fastback di ingombri più abbondanti), delle medesime dimensioni e dell’identica meccanica: motore (anteriore) due litri boxer benzina aspirato, 200 cavalli e 205 Nm di coppia massima, cambio a sei marce (manuale o automatico sequenziale con comandi al volante e due modalità di funzionamento: completamente automatica [S Mode, la trasmissione diventa più reattiva e sportiva] o completamente manuale [M Mode]), trazione posteriore, differenziale autobloccante posteriore, motore in posizione fortemente ribassata ed arretrata e peso pari a 1.220 chilogrammi, ripartito per il 53% sull’assale anteriore e per il 47% sull’assale posteriore.

Vi piace? Scrivetelo nei commenti.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. marco mongiu

    14 Marzo 2012 at 06:28

    Bellissime coupè che mancavano sul mercato perchè piccole leggere con 4 posti e soprattutto con la trazione posteriore ….speriamo non costino uno sproposito…Alfa-Fiat stanno a guardare e a fare macchine o troppo banali o troppo costose e sopratutto a trazione anteriore.Bravi Subaru-Toyota ancora una volta dimostrano di saper fare belle auto e divertenti.

Articoli correlati

Auto

Subaru si affida a TomTom

Navigatore con nuovo software e nuova interfaccia utente
Subaru ha scelto TomTom per equipaggiare il sistema di navigazione dei suoi modelli. In particolare le mappe e la tecnologia