Bentley, nuova Continental GT V8

Nuova versione con motore 4.0 litri V8

La casa automobilistica Bentley presenta la nuova Continental GT V8, nuova versione con motore 4.0 litri V8 benzina che sarà esposta al Salone di Detroit 2012

La casa automobilistica inglese Bentley presenta oggi la nuova Continental GT V8, che sarà svelata dal vivo durante il Salone di Detroit 2012 (9 gennaio/22 gennaio) e che si propone come nuova alternativa ecologica e potente, efficiente e raffinata a Bentley Continental GT W12 (le due versioni conviveranno nel listino dell’azienda di Crewe dal primo semestre del prossimo anno.

Rare le modifiche stilistiche: la nuova Bentley Continental GT V8 viene contraddistinta dallo stesso stile curato e composto di ogni altro esemplare della coupé britannica (quindi, a livello generale, il design non cambia), ma viene anche caratterizzata da alcuni dettagli unici ed originali. Quali? La nuova mascherina frontale nera, la nuova fascia paraurti a tre elementi anteriore, i nuovi cerchi in lega (disponibili sia da 20 pollici che da 21 pollici), i nuovi terminali di scarico (la forma ricorda la cifra otto), la nuova fascia paraurti posteriori, la nuova selleria in pellame bicromatico (a richiesta con sovrapprezzo), il simbolo con una nuova decorazione rossa, la nuova colorazione del cielo nello spazio abitativo e i nuovi inserti in legno.

Profonde le modifiche meccaniche: sotto il cofano batte e scalcia il nuovo 4.0 litri V8 prodotto in collaborazione con Audi: un motore benzina, sovralimentato, ad iniezione diretta, capace di generare 507 cavalli e 660 Nm di coppia massima, gestiti mediante un nuovo cambio automatico ad otto rapporti con funzione sequenziale e trasferiti sull’asfalto attraverso un sistema di trazione integrale (permanente secondo uno schema 40%-60%).

Quindi: Bentley Continental GT V8 è una variante più compatta (dal punto di vista di potenza e dimensioni del propulsore), ma ugualmente importante nella gamma del brand del Gruppo Volkswagen: la versione V8, infatti, grazie anche allo Start&Stop ed al sistema di disattivazione di quattro degli otto cilindri (ma solo in determinate circostanze) è capace di viaggiare consumando circa il 40% in meno (dati diffusi da Bentley e non inventati da noi) rispetto alla sorella con motore 6.0 litri W12 benzina, pur essendo in grado di portarsi a 290 chilometri orari (velocità massima) e a 100 chilometri orari (da zero) in meno di cinque secondi.

La nuova Bentley Continental GT V8 è solo la prima di una famiglia: questa motorizzazione finirà anche sotto il cofano della cabriolet Bentley Continental GTC. Per ora i dettagli terminano qui, ma siamo certi che informazioni ancora più specifiche saranno disponibili a ridosso del debutto.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati