WP_Post Object ( [ID] => 30942 [post_author] => 8 [post_date] => 2011-12-15 12:27:05 [post_date_gmt] => 2011-12-15 11:27:05 [post_content] => Dopo che qualche giorno fa erano circolate le prime immagini della nuova Mercedes Classe SL Roadster tratte da una brochure, ecco che finalmente la casa di Stoccarda ha deciso di lasciar uscire anche le fotografie ufficiali di questa nuova bellezza, che punta a diventare un riferimento del suo segmento. Si tratta di una vettura sportiva e altamente innovativa, essendo il primo modello Mercedes a presentare una struttura realizzata completamente in alluminio. Questo, secondo i calcoli forniti dai tecnici Mercedes, consentirebbe alla SL di essere più leggera di ben 140 kg rispetto al modello precedente. Inoltre questa scelta consentirà alla SL di rendere molto di più dal punto di vista delle prestazioni e anche da quello dei consumi. Sul mercato europeo la nuova SL arriverà con una scelta di due motori a benzina, entrambi con iniezione diretta, trazione posteriore e un cambio automatico a sette velocità. Il primo sarà un V6 da 3.5 litri in grado di sviluppare una potenza massima di 302 Cv, mentre la coppia si assesterà su un valore altrettanto notevole di 370 Nm. Curiosamente si tratta di un propulsore meno potente rispetto alla precedente generazione della SL 350 che era solita equipaggiarlo, ma la leggerezza della struttura consente all'auto di essere comunque più veloce e di limitare i consumi a 6,8 litri ogni 100 km. Il secondo motore, invece, sarà un biturbo V8 da 4,7 litri che abbiamo già visto all'opera sulla Classe S, in grado di sviluppare una potenza impressionante di ben 429 Cv e una coppia massima di 700 Nm. Questa belva permette di toccare i 100 km/h partendo da fermo in soli 4,6 secondi. La casa madre si è avventura persino nel dichiarare che l'auto sarebbe potuta essere persino più leggera di così, ma si è preferito aumentare il numero di sistemi di sicurezza e aiuti alla guida. Il tetto è di tipo rigido e può piegarsi completamente nel giro di 20 secondi. Questo è particolarmente interessante, in quanto il tetto è disponibile con una copertura in vetro o con l'avanzata tecnologia Magic Sky Control, dotata di pulsante per regolare l'opacità del vetro. Il design si completa con un ammorbidimento generale delle linee, che lascia trasparire una evidente ispirazione dalla SLS AMG. Una cosa che non dispiacerà affatto agli amanti di Mercedes. [post_title] => Mercedes Classe SL Roadster 2013, uscite le foto ufficiali con nuovi dettagli sulle dotazioni [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-classe-sl-roadster-2013-uscite-le-foto-ufficiali-con-nuovi-dettagli-sulle-dotazioni [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2011-12-15 12:28:42 [post_modified_gmt] => 2011-12-15 11:28:42 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=30942 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 1 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes Classe SL Roadster 2013, uscite le foto ufficiali con nuovi dettagli sulle dotazioni

La prima della casa con la struttura realizzata in alluminio

Una struttura molto leggera e una dotazione di motori che comprende anche un regalino da parte della Classe S, sono queste le caratteristiche principali di questa nuova, elegante e sportiva roadster

Dopo che qualche giorno fa erano circolate le prime immagini della nuova Mercedes Classe SL Roadster tratte da una brochure, ecco che finalmente la casa di Stoccarda ha deciso di lasciar uscire anche le fotografie ufficiali di questa nuova bellezza, che punta a diventare un riferimento del suo segmento. Si tratta di una vettura sportiva e altamente innovativa, essendo il primo modello Mercedes a presentare una struttura realizzata completamente in alluminio. Questo, secondo i calcoli forniti dai tecnici Mercedes, consentirebbe alla SL di essere più leggera di ben 140 kg rispetto al modello precedente. Inoltre questa scelta consentirà alla SL di rendere molto di più dal punto di vista delle prestazioni e anche da quello dei consumi.

Sul mercato europeo la nuova SL arriverà con una scelta di due motori a benzina, entrambi con iniezione diretta, trazione posteriore e un cambio automatico a sette velocità. Il primo sarà un V6 da 3.5 litri in grado di sviluppare una potenza massima di 302 Cv, mentre la coppia si assesterà su un valore altrettanto notevole di 370 Nm. Curiosamente si tratta di un propulsore meno potente rispetto alla precedente generazione della SL 350 che era solita equipaggiarlo, ma la leggerezza della struttura consente all’auto di essere comunque più veloce e di limitare i consumi a 6,8 litri ogni 100 km. Il secondo motore, invece, sarà un biturbo V8 da 4,7 litri che abbiamo già visto all’opera sulla Classe S, in grado di sviluppare una potenza impressionante di ben 429 Cv e una coppia massima di 700 Nm. Questa belva permette di toccare i 100 km/h partendo da fermo in soli 4,6 secondi.

La casa madre si è avventura persino nel dichiarare che l’auto sarebbe potuta essere persino più leggera di così, ma si è preferito aumentare il numero di sistemi di sicurezza e aiuti alla guida. Il tetto è di tipo rigido e può piegarsi completamente nel giro di 20 secondi. Questo è particolarmente interessante, in quanto il tetto è disponibile con una copertura in vetro o con l’avanzata tecnologia Magic Sky Control, dotata di pulsante per regolare l’opacità del vetro. Il design si completa con un ammorbidimento generale delle linee, che lascia trasparire una evidente ispirazione dalla SLS AMG. Una cosa che non dispiacerà affatto agli amanti di Mercedes.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Massimo

    17 Dicembre 2011 at 06:54

    Nulla da dire gran macchina soprattutto quando si staccano assegni a partire da 100000 euro.
    Tuttavia a livello estetico e di design le vecchie SL e la precedente quattro fari tondi erano dei veri capolavori al contrario della nuova SL che definirei brutta ed anonima.La stessa involuzione è avvenuta con la CL tanto bella ed affascintante la quato fari tondi quanto anonima e bruttina la nuova CL

Articoli correlati