F&M Evantra, svelata la nuova supercar tutta italiana

Cambio di nome per l'ex Mugello

Si era presentata come Mugello, ma ha dovuto cambiare nome in F&M Evantra, rimanendo comunque la potentissima supercar di produzione italiana che era prima, in grado di toccare i 603 Cv di potenza

La supercar realizzata da Faralli e Mazzanti era stata anticipata qualche settimana fa con il nome di Mugello. Adesso è ufficiale: la F&M Evantra, e non più Mugello, è stata svelata definitivamente attraverso alcune immagini in 3D.

A quanto pare, la nuova arrivata nel mondo delle supercars esotiche non prenderà il nome di Mugello per motivi giuridici. Dalle prime foto che si hanno a disposizione, si nota un design molto racing per questa sportiva compatta: la Evantra è lunga 4.32 m, larga 1.95 m e alta 1.22 m. Il passo è pari a 2.55 m, mentre il peso complessivo della supercar italiana raggiunge quota 1.200 chili, grazie all’utilizzo della fibra di carbonio e dell’alluminio. La più grande sorpresa era ciò che si nascondeva sotto il cofano motore: il propulsore che muoverà la F&M sarà un Flat 6 da 3.5 litri, di origine ancora sconosciuta, il quale verrà proposto in due versioni: atmosferico e turbo. Il primo avrà a disposizione 403 cavalli mentre il secondo ne avrà ben 200 in più, ovvero 603.

La super sportiva italiana verrà prodotta in soli 5 esemplari disponibili in tutto il mondo. La piccola Casa automobilistica ha dichiarato che la produzione della Evantra è già pronta. Adesso che abbiamo un quadro complessivo delle linee esterne, aspettiamo per avere nuove immagini degli interni.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati