Ferrari 599 GTO by Wheelsandmore, aspettando l’erede della Fiorano

Ferrari 599 GTO by Wheelsandmore, aspettando l’erede della Fiorano

Superata la soglia dei 700 Cv sul V12 da 6.0 litri

La Ferrari 599 GTO non è ancora andata in pensione e per questo il tuner tedesco Wheelsandmore ha rilasciato un kit di personalizzazione che la rende più bella e potente che mai
Ferrari 599 GTO by Wheelsandmore, aspettando l’erede della Fiorano

La 599 GTO è nota a tutti come la Ferrari stradale più potente di sempre e mentre gli appassionati di supercars aspettano con ansia l’arrivo della sostituta della GT modenese, gli elaboratori si danno da fare prima di salutarla definitivamente.

Il tuner tedesco Wheelsandmore ha deciso di rendere omaggio alla GTO dedicandole un kit speciale che la rende ancor più esclusiva di prima. Cominciamo dall’aspetto esterno. Questa Gran Turismo Omologata non passerà di certo inosservato grazie al suo inedito colore giallo/nero e ai nuovi cerchi in lega forgiati e ultraleggeri 6Sporz² da 21 pollici scomponibili in tre parti che riprendono gli stessi colori visti sulla carrozzeria. Inoltre, sono state installate nuove sospensioni con un sistema di alzata idraulico attivabile tramite un pulsante posto sulla consolle centrale. Passiamo adesso alla parte che più interesserà gli amanti di supercars: quella meccanica. Grazie ad una rimappatura della centralina elettronica e alla realizzazione di un nuovo scarico in acciaio inox fatto a mano, Wheelsandmore ha tirato fuori dal V12 aspirato da 6.0 litri ben 715 cavalli mentre una ”normale” 599 GTO ne produce 670. La GTO by Wheelsandmore anticipa in qualche modo la prossima 599 la cui potenza dovrebbe aggirarsi intorno ai 725 cavalli.

Mettere le mani su una supercar già perfetta di suo è una decisione difficile da prendere, ma nel caso dell’elaboratore teutonico sembra sia stata una scelta azzeccata.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati