Salone di Detroit 2012: forse in arrivo una Shelby GT500 in versione cabrio

La risposta dell'Ovale Blu alla Chevrolet Camaro ZL1 convertibile

In America in questi ultimi mesi la battaglia delle auto muscolari si sta allargando sempre di più. Allo scorso Salone di Los Angeles abbiamo assistito all’arrivo della nuova Shelby GT500, ma contemporaneamente ha debuttato davanti al grande pubblico anche la Chevrolet Camaro ZL1 convertibile, che dovrebbe arrivare sulle strade entro la fine di questo nuovo anno. Non sia mai che Ford se ne stia con le mani in mano, rischiando di lasciare indietro uno dei suoi marchi storici. La Shelby GT5000, quindi, potrebbe vedere la nascita di un modello cabrio, che forse farà la sua apparizione già al Salone di Detroit che si terrà tra un paio di settimane.

Bisogna dire, comunque, che questa possibilità al momento è stata ventilata unicamente come rumor di Internet, per cui è ben lontano da poter essere considerata una notizia ufficiale. La mossa, comunque, avrebbe perfettamente senso da parte della casa americana. Infatti l’offerta maggiore della ZL1 rispetto alla Shelby in questo momento rischierebbe di sopperire alla comunque maggiore potenza della variante della Mustang rispetto alla Chevy, che perde nelle performance circa 100 Cv. Una versione decappottabile, però, ha sempre il suo fascino e alla Chevrolet questo lo sanno bene.

L’arrivo di un’alternativa alla coupé sarebbe molto attesa dagli appassionati, ansiosi soprattutto di vedere cosa potranno combinare i tecnici Ford con il già potente motore V8 da 5.8 litri che equipaggia la Shelby GT500 originale e che da solo può già arrivare a 650 Cv di potenza e 813 Nm di coppia, cioè più della McLaren F1, della Mercedes SLS McLaren e della Lamborghini Murcielago.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati