Tesla Model X, il SUV Premium elettrico sarà svelato il 9 febbraio

Tesla Model X, il SUV Premium elettrico sarà svelato il 9 febbraio

Debutterà il prototipo Beta, cioè il primo necessario allo sviluppo

Il SUV elettrico Tesla Model X sarà svelato - secondo le parole del CEO dell'azienda, Elon Musk - il prossimo 9 febbraio, forse in occasione del Salone di Chicago 2012. La vettura definitiva sarà pronta tra il 2013 ed il 2014
Tesla Model X, il SUV Premium elettrico sarà svelato il 9 febbraio

Il terzo modello di Tesla, l’azienda californiana nata nel 2003, cioè un SUV Premium elettrico di grandi dimensioni battezzato Model X, sarà svelato il prossimo 9 febbraio: ad affermarlo il Chief Executive Officer della società, Elon Musk. Presumibilmente, il debutto avverrà dunque durante il Salone di Chicago 2012, dato che la manifestazione si svolge tra il 10 ed il 19 del secondo mese dell’anno e dato che tra l’8 ed il 9 febbraio le aziende che vi partecipano organizzeranno le conferenze stampa relative alla manifestazione statunitense.

La nuova Tesla Model X sarà presentata, però, solo in forma di concept car: quello che vedremo tra circa trenta giorni è il prototipo Beta, il primo realizzato dall’azienda per mettere a punto il modello definitivo, che invece sarà pronto a cavallo tra il 2013 ed il 2014.

Della nuova Tesla Model X, oggi, sappiamo davvero poco, dato che il progetto è ancora nella fase embrionale. Secondo le indiscrezioni, si tratta di un SUV lussuoso e raffinato, dotato di sette posti all’interno dell’abitacolo (più confortevoli e tradizionali rispetto a quelli della berlina Tesla Model S) e quindi dotato di dimensioni “importanti”. Il nuovo crossover dell’azienda californiana sarà inoltre dotato di batterie sensibilmente migliorate, quindi capaci di migliori prestazioni (vera nota dolente delle vetture elettriche attualmente proposte). Tesla Model X sarà dotata di trazione integrale, ma ancora non si sa se optional o se come caratteristica standard del modello.

La produzione avverrà in California, a Fremont, nello stabilimento Nummi, ad un ritmo (prevede il management di Tesla) pari a 15.000 unità ogni anno.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati