Mercedes C63 AMG Black Series, resi noti i prezzi e i modelli disponibili

Mercedes C63 AMG Black Series, resi noti i prezzi e i modelli disponibili

Sarà una versione a produzione limitatissima

Arrivano i dati ufficiali della versione Black Series della C63 AMG, edizione ancora più estrema della belva creata dalla divisione AMG del merci di Stoccarda
Mercedes C63 AMG Black Series, resi noti i prezzi e i modelli disponibili

Una delle regine delle supercars di cui si è molto parlato l’anno scorso torna in scena con un tassello in più. Mercedes ha finalmente deciso di svelare altri particolari della C63 AMG Black Series.

Non si tratta di specifiche tecniche o altri dettagli riguardanti performances, visto che la maggior parte degli appassionati ne è già a conoscenza: infatti la più estrema delle Classe C è dotata del solito propulsore V8 aspirato da 6.2 litri in grado di sprigionare ben 517 cavalli e 620 Nm di coppia. Numeri sbalorditivi se si pensa che la base di questa super Mercedes altro non è che la familiare di segmento D. Le novità principali riguardano più l’aspetto economico e marketing del nuovo prodotto proposto dal marchio con la Stella. Il prezzo base da sborsare per poter portarsi a casa questo vero e proprio sogno a quattro ruote è pari a 131.600 euro, optionals esclusi. La produzione è già iniziata e Mercedes ha dichiarato che in totale verranno prodotti 600 esemplari, non uno in più. Mentre le unità dedicate al mercato francese saranno 10, il numero di esemplari disponibili per il nostro paese rimane ancora sconosciuto ma dovrebbe aggirarsi intorno a quella cifra fissata anche per i nostri connazionali dell’esagono.

Inoltre, Mercedes sottolinea il fatto che saranno disponibili due pacchetti dedicati a chi non può fare a meno di portarsi in pista la sua BS: i “Track Pack” e “Aero Pack”.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati