Salone di Detroit 2012: Buick Encore

Sorella americana di Opel Mokka

La nuova Buick Encore si mostra al Salone di Detroit 2012: fratello americano di Mokka, questo nuovo SUV sarà rivolto al solo Nord America ed arriverà sulle strade del Nuovo Continente durante le prime settimane del 2013.

A livello stilistico, in tutto e per tutto, è una Opel: design ed abitacolo sono presi direttamente da Mokka e solo i loghi (diversi) delle due aziende permettono di capire a quale delle due vetture ci si trova di fronte. Non che questo sia fastidioso: si tratta di modelli proposti a bacini d’utenza separati da un oceano. Dopotutto, Buick si è ormai confermata come alter-ego dell’azienda del Fulmine negli Stati Uniti ed in Canada e già altri costruttori si comportano in questo modo (Toyota-Scion e solo recentemente Lancia-Chrysler). Di conseguenza: anche Encore viene dotata di carrozzeria soffice e di un aspetto molto semplice, molto facile, molto gommoso.

La nuova Buick Encore misura 4.278 mm in lunghezza, 1.774 mm in larghezza e 1.646 mm in altezza; ha un passo pari a 2.555 mm ed un bagagliaio capace di ospitare da 533 a 1.372 litri di oggetti. Quindi, anche se compatta offre una buona abitabilità (confermata anche dal fatto che sono stati inseriti diciannove portaoggetti nello spazio abitativo). Encore, come Mokka, viene prodotta su una versione rivisitata del pianale Gamma II di Chevrolet Aveo, che farà da base anche alla prossima generazione di Opel Corsa.

Buick Encore verrà proposta solo con un motore benzina: un 1,4 litri sovralimentato, capace di produrre 140 cavalli e 200 Nm di coppia massima. Gli acquirenti potranno scegliere però tra la trazione anteriore o la trazione integrale, entrambe abbinate ad un cambio automatico sequenziale a sei marce.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati