Porsche, stop al progetto della roadster compatta con motore centrale

Porsche, stop al progetto della roadster compatta con motore centrale

Per ora la clientela non è pronta a riceverla

L'Amministratore Delegato di Porsche ha annunciato di aver bloccato il progetto della roadster sportiva compatta a motore centrale, che sarebbe dovuta nascere dalla concept car Volkswagen BlueSport: la motivazione? Manca oggi un bacino d'utenza capace di apprezzarla. Si deve attendere - per il manager - l'arrivo di una nuova generazione di clienti
Porsche, stop al progetto della roadster compatta con motore centrale

Mentre Volkswagen annuncia l’arrivo di una nuova concept car a motore centrale, rivale di Mazda MX-5 a sentire le prime indiscrezioni in merito, Porsche conferma di aver fermato lo sviluppo della sportiva a motore centrale che sarebbe dovuta nascere dal progetto BlueSport, cioè da quella concept car che Volkswagen presentò al Salone di Detroit 2009 e che in questi anni è stata avvolta da una spessa corteccia di mistero e di dubbi. L’annuncio, ufficiale, solenne, è stato dato dall’Amministratore Delegato del marchio tedesco, cioè Matthias Müller. Proviamo a capire le motivazioni che hanno portato a questa decisione.

Secondo il CEO di Porsche questa vettura sportiva per ora non ha un bacino d’utenza pronto a riceverla: i clienti che attualmente si rivolgono all’azienda della Cavallina non sono pronti ad apprezzare questa nuova sportiva di dimensioni compatte dotata di motore centrale. Ecco perché è necessario aspettare che si formi una nuova generazione di acquirenti, meglio ricettivi nei confronti di un progetto innovativo (se si vuole) perché oggi non presente nel listino del costruttore.

Il desiderio di produrre una sportiva con motore centrale dotata di carrozzeria spyder era venuto al management di Porsche per far resuscitare Little Bastard, la storica Porsche 550 Spyder, compagna sfortunata dei viaggi di James Dean. Un vezzo, un sogno, un capriccio che poi ad una più attenta analisi economica ha rivelato di non essere così allettante dal punto di vista prettamente commerciale in questo momento.

La gamma di Porsche si allargherà comunque nel corso dei prossimi anni: arriveranno un nuovo SUV, Porsche Cajun, una nuova ammiraglia, Porsche 918 Spyder, una probabile berlina, Porsche Pajun, una probabile vettura sportiva a motore centrale di dimensioni più ampie di quelle di Porsche 911.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati