BMW i5: potrebbe essere una monovolume media

BMW i5: potrebbe essere una monovolume media

Non sarà una berlina, come invece anticipato

La nuova BMW i5, la terza vettura del sub-brand BMW i, sarà pronta nel corso dell'anno 2015: secondo alcune indiscrezioni sarà una monovolume di medie dimensioni e sarà proposta a circa 40mila euro in due versioni
BMW i5: potrebbe essere una monovolume media

La gamma BMW i sarà inaugurata dalla nuova utilitaria compatta i3 nel 2013 e sarà allargata durante l’anno successivo dalla fastback i8. È noto, però, che il costruttore ha intenzione di puntare molto su questo nuovo sub-brand: non tarderà ad arrivare un terzo modello. Pare che si chiamerà BMW i5: ne avevamo già parlato, dando ascolto ad alcune indiscrezioni. Oggi torniamo ad occuparcene e, in particolare, possiamo raccontarvi alcuni dettagli in merito alla vetture (tutti – ovviamente – ancora non ufficiali e quindi non completamente sicuri, non totalmente certi).

La nuova BMW i5 non sarà una berlina di dimensioni medie come dichiarato in precedenza da alcune chiacchiere, bensì una monovolume: secondo le voci avrà ingombri più ampi di quelli di BMW i3, tetto più alto, un vano bagagli molto più grande e sedili posteriori scorrevoli. Solo ipoteticamente immaginiamo che sarà simile, per concetto, alla nuova Toyota Prius+.

Una monovolume, la nuova BMW i5, che sarà proposta (pare) in due versioni: la prima spinta da un propulsore elettrico da circa 170 cavalli e circa 250 Nm di coppia massima, la seconda arricchita anche da un propulsore diesel a tre cilindri usato come range-extender, cioè come generatore di energia elettrica per supportare il motore sopra citato e per incrementare l’autonomia della nuova BMW i5 (una motorizzazione a gasolio da 90 cavalli circa).

La nuova BMW i5 (secondo le indiscrezioni) potrebbe avere un prezzo di circa 40.000 euro.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati