Porsche 991 Turbo, avrà un sistema di sovralimentazione con tre turbo?

Previsto un motore da 525 Cv

La nuova versione sovralimentata della Porsche 911 monterà un nuovo sistema formato da tre turbo, novità che consentirà di ridurre le emissioni di C02 e di aumentare le prestazioni della coupé tedesca
Porsche 991 Turbo, avrà un sistema di sovralimentazione con tre turbo?

Di recente è stato avvistato il prototipo della prossima generazione di 911 Turbo durante i test invernali ma adesso sono emerse nuove ed interessanti informazioni che riguardano l’aspetto meccanico, più precisamente la sovralimentazione.

La Turbo in versione 991 sarà mossa dal classico sei cilindri boxer da 3.8 litri ma, a giudicare dalle ultime voci, il propulsore non sarà sovralimentato da due turbo bensì da tre. Porsche sta seguendo da vicino lo sviluppo del motore triturbo sul quale BMW sta lavorando in questo periodo. Tuttavia questo sistema è ancora in fase embrionale ma, secondo i primi dettagli svelati, la potenza che questa 911 Turbo sarà in grado di sprigionare dal suo Flat 6 si aggirerà intorno a 525 cavalli, ovvero un risultato simile all’attuale 997 Turbo S. Il sistema triturbo funzionerà nel seguente modo: il sei cilindri sarà affiancato dai due tradizionali turbo mentre un terzo di più piccole dimensioni sarà posizionato vicino al motore per migliorare la risposta ai bassi regimi.

Oltre ad un aumento di cavalleria, il triturbo consentirà alla sportiva teutonica di consumare meno e di ridurre le emissioni di CO2. E’ probabile che la Turbo venga presentata al Salone di Ginevra 2012 anche se la Casa non lo ha annunciato ufficialmente. La 911 sovralimentata sarà soltanto un punto di partenza per le future GT2 e GT2 RS.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati