Skoda Superb Wagon Scout, quasi pronta per il debutto

Foto spia della nuova station wagon-crossover

Skoda ha preparato la versione Scout (crossover) di Superb Wagon, come testimoniano queste immagini: dotata di protezioni e di una maggiore altezza da terra, la nuova Superb Scout ha un aspetto più robusto e richiama il mondo dei crossover

Alcuni modelli della gamma Skoda sono proposti anche in versione Scout, allestimento che identifica una declinazione orientata verso il mondo dei crossover (Scout sta a Skoda come Allroad sta ad Audi). Octavia Wagon e Roomster sono disponibili, cioè, con protezioni disseminate sulla carrozzeria e con dimensioni leggermente più ampie rispetto alle versioni standard (così si traduce l’allestimento Scout). A loro farà presto compagnia anche la nuova Superb Wagon Scout, ritratta in queste foto spia durante un test su strada completamente priva di camuffamenti, a conferma di quello che stiamo dicendo. Non conosciamo il momento esatto della presentazione ufficiale della nuova station wagon-crossover di casa Skoda, ma possiamo immaginare che sia imminente (il muletto è pressoché definitivo).

La nuova Skoda Superb Wagon Scout, che fa il paio con la nuova Volkswagen Passat Alltrack, sarà dotata – come potete osservare autonomamente – di un aspetto estetico più robusto, effetto della presenza di nuovi paraurti in plastica, dei mancorrenti sul tetto e di protezioni apparentemente in alluminio, e di una maggiore altezza da terra. Interventi, questi, che però non riescono a dare felicità al triste volto della giardinetta ceca.

Come vale per Skoda Octavia Wagon Scout, anche la nuova Skoda Superb Wagon Scout sarà proposta con sistema di trazione integrale e probabilmente soltanto con una o con due motorizzazioni (si tratta di una variante specifica, destinata ad un bacino d’utenza ristretto). Per il momento, però, non sono disponibili informazioni ufficiali che ci permettano di capire le caratteristiche del modello.

Sarà in vendita prima della fine dell’anno in corso.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Foto spia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati