WP_Post Object ( [ID] => 33962 [post_author] => 17 [post_date] => 2012-02-08 08:43:06 [post_date_gmt] => 2012-02-08 07:43:06 [post_content] => Se ne parlava da molto tempo e adesso le prime immagini ufficiali sono finalmente sbarcate sulla rete dopo la prima presentazione a Vienna, dedicata soltanto ad un pubblico ristrettissimo. Iniziamo da un dato significativo: 400.000 €. Sarà il prezzo che i pochi fortunati dovranno sborsare per poter prenotare un esemplare di questo gioiello realizzato a Gaydon. La prima V12 Zagato che verrà messa a disposizione dei potenziali clienti sarà esposta al Concorso d'Eleganza del Kuwait che si terrà dal 15 al 18 febbraio. Questo progetto è nato dalle gloriose DB4GT Zagato, V8 Vantage Zagato ed altre DB7 Zagato. Questa V12 Zagato occuperà quindi un posto significativo in questa catena che speriamo ci riserverà ancora altre belle sorprese. Oltre alle due immagini frontali che circolavano da tempo, adesso si notano il posteriore e gli interni che ci aiutano a capire di che pasta è fatta la supercar britannica. Rispetto al modello di serie, la Zagato adotta un nuovo sistema di scarico, diffusore posteriore e fari specifici mentre un alettone fa la sua apparizione per motivi aerodinamici: grazie a questo nuovo elemento, la Aston Martin V12 Zagato sarà in grado di affrontare le curve ad una velocità maggiore in tutta sicurezza. All'interno della prestigiosa sportiva non si notano cambiamenti radicali se la mettiamo a confronto con la ''più piccola'' V12 Vantage. Tuttavia alcuni dettagli si fanno notare come ad esempio la ''Z'', che sta per Zagato, posta sulla parte superiore dei sedili in pelle, la doppia gobba sul tetto, una caratteristica che contraddistingue tutte le Zagato, e infine i pannelli porta impreziositi da motivi ondulati. Anche la fibra di carbonio, per i sedili e la consolle centrale, fa parte dei nuovi elementi presenti sull'inglese così come il nuovo roll-bar. Si è optato per un cambio manuale come lo vuole la tradizione mentre le dimensioni del serbatoio sono state ridotte rispetto alla Vantage. Sotto il cofano anteriore si trova il V12 da 6.0 litri in grado di sprigionare 517 cavalli e 570 Nm di coppia massima e, nonostante non siano ancora stati svelati dati tecnici, ci si aspetta performances di alto livello per questa supercar che verrà prodotta in soli 150 esemplari. La produzione della Aston Martin V12 Zagato inizierà a partire dall'estate 2012 e, ovviamente, al prezzo base di 400.000 € bisognerà anche aggiungere le tasse. Foto: GTspirit [post_title] => Aston Martin V12 Zagato, prime immagini ufficiali [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => aston-martin-v12-zagato-prime-immagini-ufficiali [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2012-02-08 00:56:30 [post_modified_gmt] => 2012-02-07 23:56:30 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=33962 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Aston Martin V12 Zagato, prime immagini ufficiali

Debutto al Concorso d'Eleganza del Kuwait 2012

Attesa da mesi ormai, la nuova Aston Martin by Zagato farà la sua apparizione al grande evento arabo. Come il suo nome lo indica, questa Zagato avrà un V12 in grado di terrorizzare le più grandi supercars

Se ne parlava da molto tempo e adesso le prime immagini ufficiali sono finalmente sbarcate sulla rete dopo la prima presentazione a Vienna, dedicata soltanto ad un pubblico ristrettissimo.

Iniziamo da un dato significativo: 400.000 €. Sarà il prezzo che i pochi fortunati dovranno sborsare per poter prenotare un esemplare di questo gioiello realizzato a Gaydon. La prima V12 Zagato che verrà messa a disposizione dei potenziali clienti sarà esposta al Concorso d’Eleganza del Kuwait che si terrà dal 15 al 18 febbraio. Questo progetto è nato dalle gloriose DB4GT Zagato, V8 Vantage Zagato ed altre DB7 Zagato. Questa V12 Zagato occuperà quindi un posto significativo in questa catena che speriamo ci riserverà ancora altre belle sorprese. Oltre alle due immagini frontali che circolavano da tempo, adesso si notano il posteriore e gli interni che ci aiutano a capire di che pasta è fatta la supercar britannica. Rispetto al modello di serie, la Zagato adotta un nuovo sistema di scarico, diffusore posteriore e fari specifici mentre un alettone fa la sua apparizione per motivi aerodinamici: grazie a questo nuovo elemento, la Aston Martin V12 Zagato sarà in grado di affrontare le curve ad una velocità maggiore in tutta sicurezza.

All’interno della prestigiosa sportiva non si notano cambiamenti radicali se la mettiamo a confronto con la ”più piccola” V12 Vantage. Tuttavia alcuni dettagli si fanno notare come ad esempio la ”Z”, che sta per Zagato, posta sulla parte superiore dei sedili in pelle, la doppia gobba sul tetto, una caratteristica che contraddistingue tutte le Zagato, e infine i pannelli porta impreziositi da motivi ondulati. Anche la fibra di carbonio, per i sedili e la consolle centrale, fa parte dei nuovi elementi presenti sull’inglese così come il nuovo roll-bar. Si è optato per un cambio manuale come lo vuole la tradizione mentre le dimensioni del serbatoio sono state ridotte rispetto alla Vantage. Sotto il cofano anteriore si trova il V12 da 6.0 litri in grado di sprigionare 517 cavalli e 570 Nm di coppia massima e, nonostante non siano ancora stati svelati dati tecnici, ci si aspetta performances di alto livello per questa supercar che verrà prodotta in soli 150 esemplari.

La produzione della Aston Martin V12 Zagato inizierà a partire dall’estate 2012 e, ovviamente, al prezzo base di 400.000 € bisognerà anche aggiungere le tasse.

Foto: GTspirit

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati