WP_Post Object ( [ID] => 34091 [post_author] => 17 [post_date] => 2012-02-09 09:00:51 [post_date_gmt] => 2012-02-09 08:00:51 [post_content] => La Plus 8 rappresenta il terzo ed ultimo modello che Morgan presenterà ufficialmente al Salone di Ginevra 2012, insieme alle Aero Coupé e Roadster 3.7, che si terrà dall'8 al 18 marzo. Con il ritorno della Plus 8, il piccolo costruttore britannico ha deciso di optare per un motore tedesco, più precisamente di derivazione BMW. Si tratta del propulsore 4.8 N62B48 che muove l'Aeromax e che ha fatto la sua prima apparizione sulla X5 4.8iS. Nonostante sia un motore un po' datato per la gamma BMW, basterà per dare vigore a questa nuova Morgan che pesa appena 1.100 kg. Ciò si traduce in una velocità massima di 250 km/h e uno scatto da 0 a 100 orari in 4.5 secondi netti. Per quanto riguarda i consumi, la Casa inglese dichiara 12.11 l/100km mentre le emissioni di CO2 raggiungono valori pari a 282 g/km. Per garantire un maggiore comfort di guida, la Morgan Plus 8, con il nuovo telaio in allumminio, adotta un cambio automatico che le consente di ridurre i tempi di 3 decimi per lo 0-100 e anche i consumi (11l/100km) e le emissioni (256 g/km di C02). Dal punto di vista del comfort, non c'è posto per gli eccessi: l'abitacolo è spartano e gli aiuti elettronici sono quasi inesistenti. Di serie troviamo la climatizzazione e la capote in tela rinforzata. [post_title] => Morgan Plus 8, la tradizione non rinuncia alla sportività [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => morgan-plus-8-la-tradizione-non-rinuncia-alla-sportivita [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2012-02-09 08:52:18 [post_modified_gmt] => 2012-02-09 07:52:18 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=34091 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Morgan Plus 8, la tradizione non rinuncia alla sportività

Presentazione ufficiale prevista per il Salone di Ginevra

La Plus 8 rappresenta la Morgan per eccellenza: look classico abbinato ad alte prestazioni. L'inglese beneficia di un propulsore di origine BMW con il quale riesce a toccare performances da vera sportiva
Morgan Plus 8, la tradizione non rinuncia alla sportività

La Plus 8 rappresenta il terzo ed ultimo modello che Morgan presenterà ufficialmente al Salone di Ginevra 2012, insieme alle Aero Coupé e Roadster 3.7, che si terrà dall’8 al 18 marzo.

Con il ritorno della Plus 8, il piccolo costruttore britannico ha deciso di optare per un motore tedesco, più precisamente di derivazione BMW. Si tratta del propulsore 4.8 N62B48 che muove l’Aeromax e che ha fatto la sua prima apparizione sulla X5 4.8iS. Nonostante sia un motore un po’ datato per la gamma BMW, basterà per dare vigore a questa nuova Morgan che pesa appena 1.100 kg. Ciò si traduce in una velocità massima di 250 km/h e uno scatto da 0 a 100 orari in 4.5 secondi netti. Per quanto riguarda i consumi, la Casa inglese dichiara 12.11 l/100km mentre le emissioni di CO2 raggiungono valori pari a 282 g/km. Per garantire un maggiore comfort di guida, la Morgan Plus 8, con il nuovo telaio in allumminio, adotta un cambio automatico che le consente di ridurre i tempi di 3 decimi per lo 0-100 e anche i consumi (11l/100km) e le emissioni (256 g/km di C02).

Dal punto di vista del comfort, non c’è posto per gli eccessi: l’abitacolo è spartano e gli aiuti elettronici sono quasi inesistenti. Di serie troviamo la climatizzazione e la capote in tela rinforzata.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati