Hyundai i-oniq Concept al Salone di Ginevra 2012 – FOTO LIVE

Coupé ecologica che guarda al futuro

La nuova Hyundai i-oniq Concept anticipa lo sviluppo estetico della gamma Hyundai ed utilizza una nuova meccanica ecologica da 49 grammi di CO2 per chilometro

È un passo avanti nello stile: una piccola evoluzione del Fluidic Sculpture, che al Salone di Ginevra 2012 e sul corpo di questa concept car prende forme più gravose ed ottiene sembianze più composte e più ruvide. La nuova Hyundai i-oniq Concept è quindi un manifesto che l’azienda sudcoreana ha voluto concepire per mostrare al mondo come si trasformerà la propria gamma nel corso del prossimi anni (e l’ha fatto su uno dei palcoscenici più importanti in Europa in questo momento).

La nuova Hyundai i-oniq Concept è una coupé molto muscolosa, dotata di portiere ad apertura verticale (verso l’alto) e di un corpo massiccio che, da alcune angolature, potrebbe ricordare un crossover compatto. E le sue linee? Come abbiamo detto, il design di questo prototipo perde l’andamento fluido e molto nervoso delle più recenti vetture del brand per ottenere una maggiore rilassatezza. Lunga 4.432 millimetri, larga 1.916 millimetri e alta 1.400 millimetri, la nuova Hyundai i-oniq Concept potrebbe essere prodotta, un giorno, al fianco di Hyundai Veloster e potrebbe quindi diventare un modello importante per l’immagine del brand, oggi generalista.

La nuova Hyundai i-oniq Concept viene spinta da una meccanica ecologica, sintomo dell’attenzione dell’azienda alla tematica del rispetto ambientale: un propulsore elettrico, abbinato ad un pacchetto di batterie agli ioni di litio, riesce ad erogare 109 cavalli e viene collegato ad un propulsore a combustione termica a tre cilindri (un 1,0 litri benzina), che serve da generatore di energia elettrica (range-extender). L’autonomia è pari a 700 chilometri, mentre il tasso medio di emissioni è pari a 49 grammi di anidride carbonica per chilometro.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati