Audi A3 2012 al Salone di Ginevra 2012

FOTO LIVE della nuova media di segmento C

La nuova Audi A3, sviluppata sulla piattaforma modulare MQB che verrà sfruttata anche dalla nuova Volkswagen Golf, è un'evoluzione ponderata, studiata, dell'attuale generazione

Di hatchback, al Salone di Ginevra 2012, ne sono state svelate molte. Alcune di queste rappresentano un nuovo capitolo di modernità, di rivoluzione: alcune di queste sono pezzetti di futuro catapultati in Svizzera, l’uno accanto all’altro. Altre, invece, sono, più semplicemente, evoluzioni: una di queste è la nuova generazione di Audi A3, la terza dalla nascita del modello, ultima fatica del marchio tedesco mostrata in anteprima mondiale proprio alla kermesse che si sta svolgendo in queste ore e che sarà attiva sino al prossimo 18 marzo.

Una vettura, la nuova Audi A3, che ha preferito rimanere ben protetta nel solco già tracciato dalle generazioni che l’hanno preceduta e che ha scelto di seguire fedelmente le caratteristiche stilistiche degli altri modelli della gamma Audi (quelli più moderni, s’intende: la nuova Audi A6, la nuova Audi A1, la nuova Audi A5 restyling, la nuova Audi A4 restyling). Queste decisioni possono essere un rischio ed una benedizione: un rischio perché la nuova Audi A3 potrebbe perdere la propria personalità, spartita con una decina di altri veicoli dei Quattro Anelli, ed una benedizione perché la nuova media di segmento C Premium di Ingolstadt ha la sicurezza di poter ricevere le attenzioni di un bacino d’utenza consolidato, certo, affezionato.

Potete assaggiare queste immagini dal vivo della nuova generazione di Audi A3 o, in alternativa, potete leggerne tutte le informazioni ufficiali (raccolte in questa pagina).

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati