Mercedes CLS63 AMG Shooting Break, nuove prove su strada

La super station wagon di Stoccarda si scopre

I test stradali continuano per la CLS63 AMG Shooting Break e le sue forme complessive cominciano a farsi vedere dopo la scomparsa di alcune camuffature. La presentazione è fissata per fine 2012

Dopo aver svelato la CLS Shooting Break Concept al Salone di Pechino 2010, Mercedes aveva annunciato la produzione del nuovo modello con una possibile variante AMG. Notizia confermata da queste foto spia.

Da questi primi scatti che mettono in bella mostra il prototipo Mercedes, si può notare che l’auto in questione presenta poche camuffature ed il design non si discosta più di tanto dalla CLS63 AMG, eccetto il posteriore “troncato”, mantenendo le linee del prototipo CLS Shooting Break Concept presentato in Cina. Le novità principali saranno l’introduzione del nuovo frontale più aggressivo, i cerchi in lega di dimensioni più generose, il nuovo impianto frenante ad alte performances ed i quattro tubi di scarico. Tutto secondo la tradizione del reparto sportivo AMG. Mentre la versione standard della Shooting Break sarà mossa da un V8 biturbo da 4.6 litri in grado di erogare 402 cavalli, la CLS63 AMG, grazie al suo V8 biturbo da 5.5 litri, toccherà i 525 cavalli (557 con l’AMG Pack Performance). La potenza sarà trasmessa alle sole ruote posteriori tramite il cambio sequenziale sportivo AMG SpeedShift MCT a sette rapporti. E’ disponibile inoltre anche il sistema Stop/Start per consentire di ridurre consumi ed emissioni di CO2.

La Mercedes CLS63 AMG Shooting Break verrà presentata verso fine 2012 mentre la commercializzazione della sportiva di Stoccarda è prevista per inzio 2013.

Foto: Teamspeed

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati