Pagani Huayra, già oltre ottantacinque quelle vendute

Pagani Huayra, già oltre ottantacinque quelle vendute

Ordini fino al 2014

La nuova Pagani Huayra ha riscosso un notevole successo: tutta la produzione del 2012 e del 2013 è già prenotata. I tecnici dell'azienda emiliana stanno anche lavorando alle ultime unità di Zonda R
Pagani Huayra, già oltre ottantacinque quelle vendute

Un periodo felice per i costruttori di automobili sportive, questo. Anche per Pagani, la piccola azienda artigianale di San Cesario sul Panaro che vende sogni a quattro ruote come pochi altri e che propone un solo modello, la nuova Huayra. Quali dati ci portano a scrivere queste parole? Secondo alcune indicazioni, il marchio emiliano fondato da Horacio Pagani ha già venduto oltre 85 unità della nuova Pagani Huayra, svelata un anno fa al Salone di Ginevra: quindi, per ogni nuovo cliente la lista d’attesa si fa lunghissima. Lo stesso scenario già visto nel caso di Lamborghini Aventador LP700-4 e di Ferrari FF.

I numeri non sono così eclatanti, avete ragione a pensarlo; ma forse ricorderete che si tratta di un costruttore che produce le proprie automobili con tecniche artigianali e non con procedure industriali da grande fabbrica: questo comporta una maniacale attenzione ed un più lungo tempo di assemblaggio. Precisamente, Pagani prevede di costruire 25 unità di Huayra durante il 2012 ed altre 40 circa nel corso dell’anno 2013: ciò significa che gli attuali ordini saranno evasi soltanto nel 2014.

Tutto questo nonostante la vendita di Pagani Huayra sia stata ostacolata negli Stati Uniti dall’ente NHTSA e sia stata rinviata al 2013. Tutto questo nonostante la supercar costi 990.000 euro in Italia, personalizzazioni escluse. Tutto questo nonostante una feroce recessione stia flagellando costruttori di ogni parte d’Europa.

Gli uomini di Pagani stanno anche completando gli ordini di Zonda R, la versione più sportiva delle progenitrice di Huayra: sono ancora cinque gli esemplari da mettere al mondo (pare).

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati