Porsche Boxster, verrà prodotta anche ad Osnabrück

La spyder nell'impianto ex-Karmann

La produzione della nuova Porsche Boxster non avverrà soltanto a Zuffenhausen, quartier generale di Porsche, ma - se la domanda superasse le capacità di questo primo sito di assemblaggio - anche nell'impianto dove viene realizzata la nuova Volkswagen Golf Cabriolet
Porsche Boxster, verrà prodotta anche ad Osnabrück

La nuova generazione di Porsche Boxster sarà prodotta non soltanto nello storico stabilimento di Zuffenhausen dell’azienda tedesca, quartier generale di Porsche, ma anche ad Osnabrück, in Germania, nello stabilimento ex-Karmann rilevato dal Gruppo Volkswagen dopo la bancarotta dell’azienda ed oggi usato per produrre la nuova generazione di Volkswagen Golf Cabriolet.

La scelta di assemblare la terza generazione di Porsche Boxster in due stabilimenti diversi ha natura commerciale: il marchio della Cavallina ha deciso di non rinnovare il contratto con Valmet, partner che sino allo scorso anno si è occupato di produrre gli esemplari di Boxster e Cayman in eccedenza (quelli che non potevano essere realizzati a Zuffenhausen per il superamento del limite massimo di produttività dell’impianto). In questo modo, Porsche ed il Gruppo Volkswagen intendono risparmiare sui costi di produzione della nuova Boxster sul lungo periodo. Lo stesso faranno con la nuova generazione di Porsche Cayman, che verrà svelata durante l’anno in corso e prodotta dal prossimo anno.

Ancora non è chiaro con quale regime l’impianto di Osnabrück e quello di Zuffenhausen assembleranno la nuova Porsche Boxster (tutto dipende anche dalla domanda del mercato): possiamo soltanto dire che la produzione nel primo impianto inizierà al termine dell’estate, mentre nel secondo comincerà dal prossimo autunno. Lo stabilimento di Osnabrück ha una capacità produttiva di 100.000 veicoli all’anno.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati