Fisker Project Nina, primo teaser ufficiale

Fisker Project Nina, primo teaser ufficiale

Il debutto al Salone di New York 2012

Il progetto Nina di Fisker prevede la nascita di tre modelli ibridi plug-in: il primo è una berlina di dimensioni inferiori a quelle di Fisker Karma, che a New York conosceremo in forma di prototipo
Fisker Project Nina, primo teaser ufficiale

Primo teaser ufficiale per Nina, la nuova berlina di medie dimensioni che il costruttore californiano Fisker presenterà in occasione del Salone di New York 2012, in forma di prototipo: il brand ha diffuso alcuni minuti fa quest’immagine (laconica – certo –), che conferma la presenza del modello in occasione della manifestazione che si svolgerà il prossimo mese, tra il giorno 6 ed il giorno 15.

La nuova Fisker Nina è una berlina che si innesterà nel segmento D/E (ancora non sono perfettamente chiare le sue caratteristiche) e che sarà dotata di una meccanica ecologica (secondo le prime indicazioni si tratta di un’architettura ibrida plug-in), composta dal propulsore 2,0 litri TwinPower Turbo benzina a quattro cilindri dello scaffale BMW e da uno o più motori elettrici (affiancati da un pacchetto di batterie agli ioni di litio). Il suo costo, le sue dimensioni, le sue prestazioni la renderanno senza dubbio più popolare di Fisker Karma e dell’annunciata Fisker Karma Surf (shooting brake in fase di sviluppo: sarà pronta durante il prossimo autunno): il brand, infatti, prevede di costruirne sino a 100.000 ogni anno, nello stabilimento ex-General Motors in Delaware acquistato durante lo scorso anno.

La vettura, che sarà svelata in forma di prototipo – come abbiamo detto – nel corso della manifestazione di New York, sarà in vendita (pare) a partire dai mesi conclusivi dell’anno venturo.

Il Project Nina di Fisker è una famiglia di veicoli e la berlina sarà soltanto la prima parte di questo ampio programma di crescita: il management del brand californiano prevede di mettere al mondo, successivamente al debutto della tre volumi, anche un SUV ed una coupé, entrambi ibridi plug-in.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati