Hyundai Santa Fe 2013, informazioni per il mercato europeo

Hyundai Santa Fe 2013, informazioni per il mercato europeo

In Europa da novembre

La nuova generazione di Hyundai Santa Fe per il Vecchio Continente sarà equipaggiata con due motori diesel e con un motore benzina e beneficerà di un settaggio specifico dello sterzo, dei freni, delle sospensioni
Hyundai Santa Fe 2013, informazioni per il mercato europeo

Vi abbiamo raccontato poche ore fa di quanto sia cambiata Hyundai Santa Fe: il SUV sudcoreano, per la prima volta progettato pensando al gusto europeo più che a quello nordamericano, è stato svelato da poco al Salone di New York 2012 e sarà su strada prima della conclusione dell’anno in corso. Abbiamo però fatto attenzione a puntualizzare che nel Vecchio Continente, probabilmente, il crossover avrà caratteristiche lievemente diverse da quello venduto negli Stati Uniti; oggi partiamo proprio da qui, da questo punto: vi vogliamo spiegare alcuni dei dettagli che contraddistingueranno Hyundai Santa Fe in questa parte del pianeta, in Europa.

Partiamo dal nome: secondo le prime indicazioni il SUV si chiamerà nel nostro mercato ancora Hyundai Santa Fe e non Hyundai ix45 come predetto da alcune indiscrezioni. Come sapete, due sono le versioni svelate al Salone di New York 2012 del crossover: una dotata di passo “corto” e di cinque posti (Hyundai Santa Fe Sport), l’altra dotata di passo “lungo” e di sette posti (Hyundai Santa Fe tout court). In Europa sarà proposta soltanto la prima, dotata di una linea lievemente più sportiva (a livello della superficie vetrata laterale, del portellone posteriore, del tetto, della fiancata) e di dimensioni più adatte al contesto nostrano (il SUV sarà lungo 4.690 millimetri, largo 1.880 millimetri e alto 1.680 millimetri).

Secondo quanto riferito, la nuova Hyundai Santa Fe sarà proposta in Europa con una taratura specifica di sospensioni, freni e sterzo. Inoltre, in ogni sua versione il SUV sarà offerto con un nuovo sistema di trazione integrale “on-demand” (che interverrà soltanto quando l’aderenza sarà scarsa: il sistema predilige l’assale anteriore, ma quando questo è in difficoltà può trasferire la coppia motrice a quello posteriore e selezionare lo pneumatico con maggiore grip) e con sospensioni posteriori autolivellanti che mantengono sempre costante l’altezza a prescindere dal carico.

La nuova Hyundai Santa Fe sarà proposta in Europa con il nuovo motore 2,0 litri R VGT diesel a quattro cilindri in linea da 150 cavalli e 382 Nm di coppia, con valori di emissione pari a 155 grammi di anidride carbonica per chilometro, con il motore 2,2 litri CRDi diesel nella nuova versione da 225 cavalli, con valori di emissione pari a 145 grammi di anidride carbonica per chilometro, e con un motore 2,4 litri benzina a quattro cilindri. Due le trasmissioni: manuale a sei marce o automatica sequenziale a sei marce.

La nuova Hyundai Santa Fe sarà prodotta in Corea del Sud e sarà in vendita dal mese di novembre in Italia.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. giannino

    1 Maggio 2012 at 19:15

    bella davvero speriamo ti toccarla con mano il prima possibile..ps qualche indiscrezione sui prezzi ????? ciaooo

  2. mark

    16 Maggio 2012 at 23:52

    Mamma mia che bella !!!! E i prezzi ?????

Articoli correlati