WP_Post Object ( [ID] => 40000 [post_author] => 13 [post_date] => 2012-05-06 10:59:04 [post_date_gmt] => 2012-05-06 08:59:04 [post_content] => Audi è al lavoro da mesi per allargare la gamma Q del proprio listino, cioè la famiglia dei SUV, nel tentativo di saziare la domanda abbondante nei confronti di questo genere di vetture e per riuscire a diventare il brand Premium più importante del mondo (e quello con il numero di vendite più alto). Dopo il lancio di Audi Q3, pochi giorni fa è stata svelata la nuova Audi Q5 restyling a Pechino. Il programma dell'azienda non termina certo qui: in fase di sviluppo c'è Audi Q6, inedito ed ancora misterioso SUV-coupé che dovrebbe sfidare BMW X6 in un segmento di mercato ancora molto poco frequentato. Non solo: secondo alcune chiacchiere, i tecnici di Ingolstadt stanno mettendo a punto Audi Q2, altro SUV-coupé in questo caso di dimensioni compatte che potrebbe arrivare su strada entro tre anni e che potrebbe essere anticipato da una concept car durante i prossimi dodici mesi. Secondo le chiacchiere, la nuova Audi Q2 sarà sviluppata sulla piattaforma MQB modulare a motore trasversale, la stessa di Audi A3 e della nuova generazione di Volkswagen Golf: sarà quindi proposta con trazione anteriore e trazione integrale a scelta. Le indicazioni parlano di una carrozzeria compatta (probabilmente con ingombri simili a quelli di Audi Q3), proposta (pare) sia in versione a tre porte che in versione a cinque porte, e di un corpo molto atletico, con tetto e portellone posteriore molto inclinati. All'interno dell'abitacolo di Q2 saranno disponibili quattro posti ed un bagagliaio piuttosto ridotto, illuminati da una superficie vetrata rastremata. Come potete capire, la parola d'ordine di questa automobile tedesca non sarà “comfort” ma “dinamismo”. Oltre alla nuova Audi Q2 (che rimane frutto di indiscrezioni e non di certezze ufficiali), potrebbero essere in fase di sviluppo Audi Q1 (SUV compatto più convenzionale di quello sino a questo punto descritto, pensato per fare concorrenza a MINI Countryman) e Audi Q4 (SUV-coupé sviluppato sulla base di Audi Q5). A cavallo tra l'anno corrente e quello venturo arriverà certamente su strada anche la nuova e seconda generazione di Audi Q7. [post_title] => Audi Q2, un SUV-coupé compatto per la gamma dei Quattro Anelli [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-q2-un-suv-coupe-compatto-per-la-gamma-dei-quattro-anelli [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2012-05-06 10:59:04 [post_modified_gmt] => 2012-05-06 08:59:04 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=40000 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi Q2, un SUV-coupé compatto per la gamma dei Quattro Anelli

Potrebbe arrivare entro tre anni

Secondo le chiacchiere, questo modello sarà sviluppato sulla piattaforma modulare MQB di Audi Q3 e della nuova Volkswagen Golf, sarà caratterizzato da un corpo compatto e molto atletico, sarà dotato di quattro posti e di un bagagliaio ristretto e sarà proposto sia in versione a tre porte che in versione a cinque porte
Audi Q2, un SUV-coupé compatto per la gamma dei Quattro Anelli

Audi è al lavoro da mesi per allargare la gamma Q del proprio listino, cioè la famiglia dei SUV, nel tentativo di saziare la domanda abbondante nei confronti di questo genere di vetture e per riuscire a diventare il brand Premium più importante del mondo (e quello con il numero di vendite più alto). Dopo il lancio di Audi Q3, pochi giorni fa è stata svelata la nuova Audi Q5 restyling a Pechino. Il programma dell’azienda non termina certo qui: in fase di sviluppo c’è Audi Q6, inedito ed ancora misterioso SUV-coupé che dovrebbe sfidare BMW X6 in un segmento di mercato ancora molto poco frequentato. Non solo: secondo alcune chiacchiere, i tecnici di Ingolstadt stanno mettendo a punto Audi Q2, altro SUV-coupé in questo caso di dimensioni compatte che potrebbe arrivare su strada entro tre anni e che potrebbe essere anticipato da una concept car durante i prossimi dodici mesi.

Secondo le chiacchiere, la nuova Audi Q2 sarà sviluppata sulla piattaforma MQB modulare a motore trasversale, la stessa di Audi A3 e della nuova generazione di Volkswagen Golf: sarà quindi proposta con trazione anteriore e trazione integrale a scelta. Le indicazioni parlano di una carrozzeria compatta (probabilmente con ingombri simili a quelli di Audi Q3), proposta (pare) sia in versione a tre porte che in versione a cinque porte, e di un corpo molto atletico, con tetto e portellone posteriore molto inclinati. All’interno dell’abitacolo di Q2 saranno disponibili quattro posti ed un bagagliaio piuttosto ridotto, illuminati da una superficie vetrata rastremata. Come potete capire, la parola d’ordine di questa automobile tedesca non sarà “comfort” ma “dinamismo”.

Oltre alla nuova Audi Q2 (che rimane frutto di indiscrezioni e non di certezze ufficiali), potrebbero essere in fase di sviluppo Audi Q1 (SUV compatto più convenzionale di quello sino a questo punto descritto, pensato per fare concorrenza a MINI Countryman) e Audi Q4 (SUV-coupé sviluppato sulla base di Audi Q5). A cavallo tra l’anno corrente e quello venturo arriverà certamente su strada anche la nuova e seconda generazione di Audi Q7.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati