Aston Martin V12 Vantage GT3, anche lei sarà presente alla 24 Ore del Nürburgring

Aston Martin V12 Vantage GT3, anche lei sarà presente alla 24 Ore del Nürburgring

La piccola Aston scende in pista

Per la settima volta nella storia, Aston Martin parteciperà alla 24 Ore del Nürburgring portando ben due esemplari della V12 Vantage GT3 sul tracciato tedesco
Aston Martin V12 Vantage GT3, anche lei sarà presente alla 24 Ore del Nürburgring

L’Aston Martin V12 Vantage GT3 sta per iniziare la sua prima competizione annuale ed è pronta a conquistare il pubblico teutonico nel campionato GT3 FIA.

La sostituta della DBRS9 è stata confermata ufficialmente dalla Casa di Gaydon per le prossime 24 Ore del Nürburgring che si terranno il 19 e il 20 maggio. Aston Martin ha deciso di festeggiare la sua settima partecipazione alla mitica corsa tedesca introducendo la nuova V12 Vantage GT3, presente in due esemplari, che verrà affiancata da altre due supercars inglesi. La “piccola” di Casa Aston è mossa dal propulsore V12 aspirato da 6.0 litri capace di erogare 608 cavalli e 700 Nm di coppia massima. Rispetto alla versione di serie la GT3 è del tutto diversa: il motore anteriore è stato montato in posizione più posteriore per favorire la distribuzione ottimale dei pesi, la carrozzeria è stata interamente rivista per motivi aerodinamici (paraurti anteriore con splitter, aerazioni sui lati, cerchi in lega da competizione, alettone posteriore e diffusore) e infine la supercar d’oltremanica avrà la livrea “007” per ricordare il famoso agente segreto James Bond, protagonista di numerosi film.

La Aston Martin V12 Vantage GT3 sarà guidata dai piloti professionisti Johannes e Ferdinand Stuck, figli di Hans-Joachim Stuck, tre volte vincitore delle 24 Ore del Nürburgring.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati