WP_Post Object ( [ID] => 40644 [post_author] => 8 [post_date] => 2012-05-17 16:55:44 [post_date_gmt] => 2012-05-17 14:55:44 [post_content] => È finalmente arrivato il momento della Seat Mii, la nuova city car sviluppata dal marchio spagnolo e stretta parente della Skoda Citigo e della Volkswagen Up!. Inizialmente commercializzata solamente nella versione a tre porte, anche se la cinque porte non dovrebbe tardare, la Seat Mii si presenta con uno stile pulito e quasi spartano, con l'intento di unire un prezzo conveniente ad una qualità di buon livello e, soprattutto, alla sua efficienza. Durante il porte aperte del 19 e 20 maggio, organizzato appositamente come evento di lancio della vettura iberica, sarà possibile avere un primo assaggio del suo motore da 1.000 cc nella varianti da 60 e 75 Cv, che la casa spagnola garantisce in grado di percorrere un centinaio di chilometri consumando rispettivamente solo 4,5 e 4,7 litri di carburante. Come sempre, questi sono sempre i dati più ottimistici in grado di restituire la vettura, ma vista la partenza, possiamo sicuramente sperare che i consumi di questa piccola city car potranno soddisfare tutti coloro che necessitano di un veicolo rapido e pratico per il traffico urbano, senza spendere una fortuna in benzina. Per quanto riguarda le dotazioni, la Mii sarà inizialmente offerta nel suo allestimento Reference, in pratica l'entry level della gamma, che comprenderà quattro airbag, ESC, Hill Holder per la partenza in salita, servosterzo e autoradio con presa di accesso AUX per jack da 3.5 mm con compatibilità per i file Mp3. Qualche comodità in più, come uno stereo più potente e gli alzacristalli elettrici, sarà offerta con l'allestimento Style, mentre se proprio volete dare un po' di pepe alla vettura, per quanto possibile, saranno disponibili i pacchetti di personalizzazione Chic e Sport. La Seat Mii tre porte sarà in vendita a partire da 9.300 €. [post_title] => Seat Mii, porte aperte il 19 e 20 maggio per il lancio ufficiale in Italia [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => seat-mii-porte-aperte-il-19-e-20-maggio-per-il-lancio-ufficiale-in-italia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2012-05-17 16:55:44 [post_modified_gmt] => 2012-05-17 14:55:44 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=40644 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Seat Mii, porte aperte il 19 e 20 maggio per il lancio ufficiale in Italia

Piccola, con poche pretese, ma economica ed efficiente

È giunto il momento di provare la Seat Mii, una city car che sicuramente non vi farà gridare al miracolo, ma che potrà fisicamente influire sulle vostre spese quotidiane come poche altre sul mercato

È finalmente arrivato il momento della Seat Mii, la nuova city car sviluppata dal marchio spagnolo e stretta parente della Skoda Citigo e della Volkswagen Up!. Inizialmente commercializzata solamente nella versione a tre porte, anche se la cinque porte non dovrebbe tardare, la Seat Mii si presenta con uno stile pulito e quasi spartano, con l’intento di unire un prezzo conveniente ad una qualità di buon livello e, soprattutto, alla sua efficienza.

Durante il porte aperte del 19 e 20 maggio, organizzato appositamente come evento di lancio della vettura iberica, sarà possibile avere un primo assaggio del suo motore da 1.000 cc nella varianti da 60 e 75 Cv, che la casa spagnola garantisce in grado di percorrere un centinaio di chilometri consumando rispettivamente solo 4,5 e 4,7 litri di carburante. Come sempre, questi sono sempre i dati più ottimistici in grado di restituire la vettura, ma vista la partenza, possiamo sicuramente sperare che i consumi di questa piccola city car potranno soddisfare tutti coloro che necessitano di un veicolo rapido e pratico per il traffico urbano, senza spendere una fortuna in benzina.

Per quanto riguarda le dotazioni, la Mii sarà inizialmente offerta nel suo allestimento Reference, in pratica l’entry level della gamma, che comprenderà quattro airbag, ESC, Hill Holder per la partenza in salita, servosterzo e autoradio con presa di accesso AUX per jack da 3.5 mm con compatibilità per i file Mp3. Qualche comodità in più, come uno stereo più potente e gli alzacristalli elettrici, sarà offerta con l’allestimento Style, mentre se proprio volete dare un po’ di pepe alla vettura, per quanto possibile, saranno disponibili i pacchetti di personalizzazione Chic e Sport.

La Seat Mii tre porte sarà in vendita a partire da 9.300 €.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati