Volvo S60, in arrivo una versione a passo lungo per la Cina?

Volvo S60, in arrivo una versione a passo lungo per la Cina?

Potrebbe essere pronta a cavallo tra il 2012 e il 2013

Il brand svedese, secondo alcune chiacchiere, sta mettendo a punto una declinazione di Volvo S60 destinata soltanto al mercato cinese, che verrà prodotta a Chengdu nello stabilimento dell'azienda
Volvo S60, in arrivo una versione a passo lungo per la Cina?

Secondo alcune indiscrezioni, Volvo sta mettendo a punto una nuova declinazione di S60, dedicata e destinata solo e soltanto al mercato cinese, dotata di passo allungato e quindi caratterizzata da ingombri più ampi e da maggiore spazio per i passeggeri posteriori (precisamente, per la testa e le ginocchia).

Per il momento non si conoscono le caratteristiche di questa probabile versione a passo lungo di Volvo S60, che verrà plausibilmente battezzata Volvo S60L: non sappiamo con quali motori verrà proposta, quanto crescerà in lunghezza, quanto spazio aggiuntivo verrà ricavato all’interno dell’abitacolo per i passeggeri posteriori. La berlina svedese non cambierà a livello estetico (di questo siamo certi): l’incremento del passo comporterà soltanto il lieve allungamento delle portiere posteriori, della superficie vetrata laterale, del profilo laterale della vettura, del tetto.

Tutti i costruttori stanno corteggiando, senza nasconderlo troppo, il mercato cinese e si stanno adattando alle particolari richieste di questo bacino d’utenza, così frizzante e così rampante. Produrre berline di grandi dimensioni ha proprio questo significato: questa tipologia di automobile piace molto alla clientela del Paese asiatico, tanto che quasi tutti i costruttori hanno iniziato a concepire vetture tre volumi specificatamente per la Cina (un esempio recente di quanto detto è Fiat, con la nuova Viaggio, berlina di medie proporzioni sviluppata sulla base di Dodge Dart).

Ricordiamo che Volvo S60, insieme a Volvo V60 (la versione station wagon) e al SUV Volvo XC60, ha inaugurato un nuovo periodo di crescita per Volvo, oggi nelle mani della società cinese Geely che sta dando linfa (con corposi investimenti) alla gamma del costruttore. Volvo S60, lunga 463 centimetri, è un’alternativa concreta ad Audi A4, a BMW Serie 3 e a Mercedes Classe C e viene proposta con motorizzazioni benzina e diesel sovralimentate con potenze comprese tra 114 cavalli e 305 cavalli, abbinate (in base alla scelta) a trazione anteriore o integrale e a trasmissioni manuale a sei marce, automatica sequenziale a sei marce o robotizzata doppia frizione a sei marce.

La nuova Volvo S60L, secondo le chiacchiere, verrà prodotta a partire dall’anno corrente nello stabilimento dell’azienda a Chengdu e sarà quindi introdotta in commercio a cavallo tra il 2012 ed il 2013.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati