WP_Post Object ( [ID] => 41565 [post_author] => 13 [post_date] => 2012-06-01 14:19:28 [post_date_gmt] => 2012-06-01 12:19:28 [post_content] => È clamorosa, originale, insolita la promozione che Fiat ha deciso di proporre durante tutto il mese di giugno e quello di luglio in Italia, in collaborazione con il gruppo API (che controlla il marchio IP, con 4.200 distributori nel Bel Paese, 3.700 dei quali aderenti all'iniziativa promossa dal brand torinese): sino al 31 dicembre 2015, cioè approssimativamente per tre anni dall'acquisto, chi sceglie di comperare entro il 31 luglio 2012 una vettura Fiat potrà rifornirsi presso le stazioni IP aderenti ad un euro al litro. L'offerta è valida tanto per i motori diesel quanto per le vetture a benzina, ma può essere sfruttata anche per le automobili a doppia alimentazione del costruttore (il prezzo speciale sarà però riservato soltanto alla benzina e non al GPL o al metano). La speciale offerta di Fiat, che ha lo scopo primario di migliorare le vendite durante tutto il prossimo mese, nasce in relazione al contesto economico italiano difficile, in cui il prezzo dei carburanti continua ad aumentare. Secondo i dati rilevati, infatti, nel mese di aprile il costo alla pompa è cresciuto del 14,5% in media rispetto allo scorso anno, facendo inferocire gli automobilisti italiani (l'85% percepisce il costo “ingiusto”). In tre anni, benzina e diesel hanno aumentato il proprio prezzo di oltre il 50%, finendo per rappresentare quasi il 50% della spesa annuale delle famiglie italiane per una vettura. Come funziona questa promozione targata Fiat? Proposta su tutta la gamma, in alternativa ad altre offerte, e valida fino al 31 luglio 2012, la proposta prevede che all'acquisto di una nuova automobile Fiat il cliente riceva una card attivata dal Concessionario e collegata a un PIN consegnato in busta chiusa. La card è strettamente legata alla vettura acquistata (quindi non si può usare per altri veicoli) ed è pre-caricata con una quantità di litri di carburante differente in base al modello scelto (Bravo Multijet ad esempio avrà a disposizione 2.000 litri di gasolio in totale). La card sarà attiva sino al 31 dicembre 2015. Al cliente basterà effettuare rifornimento presso uno dei 3.700 distributori IP aderenti all'iniziativa, esibire la card al gestore, digitare il PIN relativo, pagare ed attendere che i litri effettivamente acquistati vengano scalati dalla propria card. Dietro ad un processo così semplice per il cliente c'è una macchina organizzativa molto complessa, nella quale è stato attivato anche un call-center dedicato di supporto. La promozione di Fiat non solo permette di risparmiare effettivamente al distributore, ma anche di avere la certezza, sino alla fine dell'anno 2015, del prezzo dei carburanti. [post_title] => Compri Fiat? Benzina e diesel ad un euro al litro da IP per tre anni [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => compri-fiat-benzina-e-diesel-ad-un-euro-al-litro-da-ip-per-tre-anni [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2012-06-01 14:19:28 [post_modified_gmt] => 2012-06-01 12:19:28 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=41565 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 6 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Compri Fiat? Benzina e diesel ad un euro al litro da IP per tre anni

3.700 distributori aderenti, offerta valida fino a fine luglio

Alla vettura Fiat acquistata (nuova, in alternativa ad altre promozioni attive) verrà associata una card pre-caricata con un totale di litri disponibili, che saranno scalati ad ogni rifornimento presso le stazioni IP aderenti. Il prezzo? Bloccato ad un euro al litro sino al 31 dicembre 2015
Compri Fiat? Benzina e diesel ad un euro al litro da IP per tre anni

È clamorosa, originale, insolita la promozione che Fiat ha deciso di proporre durante tutto il mese di giugno e quello di luglio in Italia, in collaborazione con il gruppo API (che controlla il marchio IP, con 4.200 distributori nel Bel Paese, 3.700 dei quali aderenti all’iniziativa promossa dal brand torinese): sino al 31 dicembre 2015, cioè approssimativamente per tre anni dall’acquisto, chi sceglie di comperare entro il 31 luglio 2012 una vettura Fiat potrà rifornirsi presso le stazioni IP aderenti ad un euro al litro. L’offerta è valida tanto per i motori diesel quanto per le vetture a benzina, ma può essere sfruttata anche per le automobili a doppia alimentazione del costruttore (il prezzo speciale sarà però riservato soltanto alla benzina e non al GPL o al metano).

La speciale offerta di Fiat, che ha lo scopo primario di migliorare le vendite durante tutto il prossimo mese, nasce in relazione al contesto economico italiano difficile, in cui il prezzo dei carburanti continua ad aumentare. Secondo i dati rilevati, infatti, nel mese di aprile il costo alla pompa è cresciuto del 14,5% in media rispetto allo scorso anno, facendo inferocire gli automobilisti italiani (l’85% percepisce il costo “ingiusto”). In tre anni, benzina e diesel hanno aumentato il proprio prezzo di oltre il 50%, finendo per rappresentare quasi il 50% della spesa annuale delle famiglie italiane per una vettura.

Come funziona questa promozione targata Fiat? Proposta su tutta la gamma, in alternativa ad altre offerte, e valida fino al 31 luglio 2012, la proposta prevede che all’acquisto di una nuova automobile Fiat il cliente riceva una card attivata dal Concessionario e collegata a un PIN consegnato in busta chiusa. La card è strettamente legata alla vettura acquistata (quindi non si può usare per altri veicoli) ed è pre-caricata con una quantità di litri di carburante differente in base al modello scelto (Bravo Multijet ad esempio avrà a disposizione 2.000 litri di gasolio in totale). La card sarà attiva sino al 31 dicembre 2015. Al cliente basterà effettuare rifornimento presso uno dei 3.700 distributori IP aderenti all’iniziativa, esibire la card al gestore, digitare il PIN relativo, pagare ed attendere che i litri effettivamente acquistati vengano scalati dalla propria card.

Dietro ad un processo così semplice per il cliente c’è una macchina organizzativa molto complessa, nella quale è stato attivato anche un call-center dedicato di supporto. La promozione di Fiat non solo permette di risparmiare effettivamente al distributore, ma anche di avere la certezza, sino alla fine dell’anno 2015, del prezzo dei carburanti.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Carburanti

Lascia un commento

6 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. pezzealsedere

    1 Giugno 2012 at 15:01

    Con un lavoro qualificato non riesco a pagarmi le analisi figuriamoci l’idea di acquistare una nuova Fiat quanto mi alletta.
    Con il rischio di trovarmi dopo, scaduta l’offerta, una vettura non utilizzabile perchè la benzina sarà arrivata a 3€ il litro.

  2. mitico

    1 Giugno 2012 at 16:10

    un IDEA geniale..vado subito a prendermi un freemont

  3. Mirko

    1 Giugno 2012 at 17:40

    Ottima idea. La vorrei sfruttare ma mi manca il carburante di prima classe. Cioe’ la moneta.

  4. panda

    3 Giugno 2012 at 18:29

    io ho’ comprato una panda il giorno 21/05/12 ci rientro nell’offerta? grazie

  5. panda

    3 Giugno 2012 at 18:31

    io ho’ comprato una panda il giorno 21/o5/12 ci rientro nell’offerta? grazie

  6. Riccardo Guerra

    4 Giugno 2012 at 08:13

    Deve chiedere al concessionario dove ha acquistato l’auto

Articoli correlati