Fiat: +128% nel mese di maggio negli Stati Uniti

Fiat: +128% nel mese di maggio negli Stati Uniti

Un buon successo anche per Chrysler Group in Nordamerica

Aumentano le vendite di Fiat negli Stati Uniti, grazie all'arrivo nei listini della nuova Abarth 500, e del Gruppo Chrysler. Buoni i risultati delle due società anche in Canada
Fiat: +128% nel mese di maggio negli Stati Uniti

Un mese da ricordare, quello appena concluso, per Fiat S.p.A. e per Chrysler Group: entrambe le società, infatti, hanno registrato importanti incrementi nelle vendite tra il primo e l’ultimo giorno di maggio negli Stati Uniti. I dati riflettono una contrapposizione netta ed evidente tra il Vecchio Continente, in costante recessione, ed il Nuovo Continente (la parte settentrionale dello stesso), in crescente miglioramento.

A trainare la felicità delle due società è Fiat, che nel mese di maggio ha registrato negli Stati Uniti un incremento del 128% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, grazie anche e soprattutto all’arrivo di Abarth 500 (in totale sono 4.003 gli esemplari di 500 venduti nel Paese durante questi trentuno giorni, segno che lentamente la piccola utilitaria torinese sta entrando nel cuore degli Yankees).

Galoppano anche le vendite del Gruppo Chrysler, che con 150.041 vetture vendute registra un miglioramento del 30% ed il mese migliore dal 2007. La situazione è anzi più felice ancora: il quinto mese del 2012, con il volume di commercializzazioni appena indicato, diventa il ventiseiesimo mese consecutivo di aumenti nelle vendite per la società ed il dodicesimo di incrementi superiori al 20%. Vola anche e soprattutto il marchio Chrysler: +81% nel maggio migliore dal 2008 e nell’undicesimo mese consecutivo di incrementi.

La situazione è simile (ma con proporzioni più compatte) anche in Canada: nel Paese Fiat e Gruppo Chrysler hanno registrato un incremento del 7%, merito soprattutto di 500 (+19%), con un totale di 26.218 vetture vendute, regalando alle due società e a Sergio Marchionne il terzo mese in dieci anni in cui le commercializzazioni hanno superato la soglia delle 26.000 automobili vendute.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati