WP_Post Object ( [ID] => 42237 [post_author] => 13 [post_date] => 2012-06-13 10:09:36 [post_date_gmt] => 2012-06-13 08:09:36 [post_content] => Si chiamerà Mercedes A45 AMG: con questo nome, per la prima volta, AMG entrerà nella gamma della piccola di casa, la hatchback più compatta di tutto il listino della Stella a Tre Punte, la nuova media di segmento C Premium. La più sportiva delle versioni della terza generazione di Mercedes Classe A sarà disponibile dai primi mesi del prossimo anno, ma probabilmente sarà svelata prima della fine del 2012: ecco qualche assaggio della vettura. La nuova Mercedes A45 AMG verrà equipaggiata con lo stesso propulsore di Mercedes A250: si tratta di un cuore di 2,0 litri, con quattro cilindri, sistema di sovralimentazione e sistema di iniezione diretta del carburante. Il nuovo M270 Evo, però, grazie ad alcune importanti elaborazioni progettate per incrementarne la potenza rispetto alla variante più “tranquilla”, sarà in grado di produrre 335 cavalli ed oltre 400 Nm di coppia massima, quindi una dose di potenza in linea con le rivali dirette (Audi RS3 Sportback e la nuova BMW M135i). Messo a punto dagli uomini di Mercedes in collaborazione con i tecnici del reparto High Performance Engine, quello della nuova A45 AMG è il motore benzina a quattro cilindri più potente mai installato sotto il cofano di una vettura da produzione del brand. Le caratteristiche meccaniche della nuova Mercedes Classe A AMG continuano con un sistema di trazione integrale con una frizione multi-disco Haldex-style che ripartirà la coppia a tutti gli pneumatici, prediligendo però quelli posteriori (per dare al pilota la sensazione di guidare una vettura a trazione posteriore). Inoltre, la nuova Mercedes A45 AMG sarà equipaggiata con la trasmissione robotizzata 7G-DCT doppia frizione a sette velocità, opportunamente rivista per adattarsi alle prestazioni e al comportamento più sportivi di questa versione della nuova Classe A. Le prestazioni? Silenzio stampa, per il momento (alcune chiacchiere sostengono, però, che la nuova Classe A AMG toccherà i cento chilometri orari da ferma in 5,1 secondi). La nuova Mercedes A45 AMG sarà dotata, poi, del sistema Start&Stop, di un dispositivo di recupero dell'energia cinetica in frenata, di un telaio opportunamente rimaneggiato, di sospensioni più sportive, di molle ed ammortizzatori più rigidi, di altezza da terra ridotta, di nuove barre anti-rollio di diametro maggiore, di carreggiate più ampie, di sterzo elettromeccanico rivisto (più sensibile, più preciso), di freni più prestazionali con dischi ventilati più larghi e pinze più efficaci e di una versione del sistema ESP con tre livelli di intervento. Ovviamente, la nuova Mercedes Classe A AMG sarà caratterizzata da un corpo più grintoso e da un abitacolo più elettrizzante, come abbiamo testimoniato grazie ad alcune foto spia non troppo tempo fa. Curiosi di conoscerla? [post_title] => Mercedes Classe A AMG, nuovi dettagli sulla sportiva di Stoccarda [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-classe-a-amg-nuovi-dettagli-sulla-sportiva-di-stoccarda [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2012-06-12 18:21:34 [post_modified_gmt] => 2012-06-12 16:21:34 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=42237 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes Classe A AMG, nuovi dettagli sulla sportiva di Stoccarda

335 cavalli, quattro cilindri ed un aspetto aggressivo

La nuova Mercedes A45 AMG, che arriverà nella gamma durante i primi mesi del prossimo anno, sarà un concentrato di sportività che nulla avrà da invidiare alle più grandi della famiglia AMG. Qualche dettaglio sulla media di Stoccarda in anticipo
Mercedes Classe A AMG, nuovi dettagli sulla sportiva di Stoccarda

Si chiamerà Mercedes A45 AMG: con questo nome, per la prima volta, AMG entrerà nella gamma della piccola di casa, la hatchback più compatta di tutto il listino della Stella a Tre Punte, la nuova media di segmento C Premium. La più sportiva delle versioni della terza generazione di Mercedes Classe A sarà disponibile dai primi mesi del prossimo anno, ma probabilmente sarà svelata prima della fine del 2012: ecco qualche assaggio della vettura.

La nuova Mercedes A45 AMG verrà equipaggiata con lo stesso propulsore di Mercedes A250: si tratta di un cuore di 2,0 litri, con quattro cilindri, sistema di sovralimentazione e sistema di iniezione diretta del carburante. Il nuovo M270 Evo, però, grazie ad alcune importanti elaborazioni progettate per incrementarne la potenza rispetto alla variante più “tranquilla”, sarà in grado di produrre 335 cavalli ed oltre 400 Nm di coppia massima, quindi una dose di potenza in linea con le rivali dirette (Audi RS3 Sportback e la nuova BMW M135i). Messo a punto dagli uomini di Mercedes in collaborazione con i tecnici del reparto High Performance Engine, quello della nuova A45 AMG è il motore benzina a quattro cilindri più potente mai installato sotto il cofano di una vettura da produzione del brand.

Le caratteristiche meccaniche della nuova Mercedes Classe A AMG continuano con un sistema di trazione integrale con una frizione multi-disco Haldex-style che ripartirà la coppia a tutti gli pneumatici, prediligendo però quelli posteriori (per dare al pilota la sensazione di guidare una vettura a trazione posteriore). Inoltre, la nuova Mercedes A45 AMG sarà equipaggiata con la trasmissione robotizzata 7G-DCT doppia frizione a sette velocità, opportunamente rivista per adattarsi alle prestazioni e al comportamento più sportivi di questa versione della nuova Classe A. Le prestazioni? Silenzio stampa, per il momento (alcune chiacchiere sostengono, però, che la nuova Classe A AMG toccherà i cento chilometri orari da ferma in 5,1 secondi).

La nuova Mercedes A45 AMG sarà dotata, poi, del sistema Start&Stop, di un dispositivo di recupero dell’energia cinetica in frenata, di un telaio opportunamente rimaneggiato, di sospensioni più sportive, di molle ed ammortizzatori più rigidi, di altezza da terra ridotta, di nuove barre anti-rollio di diametro maggiore, di carreggiate più ampie, di sterzo elettromeccanico rivisto (più sensibile, più preciso), di freni più prestazionali con dischi ventilati più larghi e pinze più efficaci e di una versione del sistema ESP con tre livelli di intervento.

Ovviamente, la nuova Mercedes Classe A AMG sarà caratterizzata da un corpo più grintoso e da un abitacolo più elettrizzante, come abbiamo testimoniato grazie ad alcune foto spia non troppo tempo fa. Curiosi di conoscerla?

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati