Peugeot 508 Hybrid4 berlina, prime informazioni ufficiali

Peugeot 508 Hybrid4 berlina, prime informazioni ufficiali

Ecologica, a trazione integrale

La nuova Peugeot 508 berlina Hybrid4 è il terzo modello della gamma dotato della meccanica Full Hybrid Diesel, che mescola un motore diesel ed un motore elettrico per generare complessivamente 200 cavalli
Peugeot 508 Hybrid4 berlina, prime informazioni ufficiali

Dopo aver applicato l’innovativa meccanica ibrida, battezzata Hybrid4, al SUV Peugeot 3008 e alla station wagon-crossover Peugeot 508 RXH, ora il costruttore del Leone la installa anche sotto il cofano della berlina Peugeot 508: con un laconico annuncio ufficiale il brand francese ha rivelato l’intenzione di introdurre nella propria gamma una nuova declinazione ibrida, che sarà disponibile tra poche settimane ad un prezzo non ancora dichiarato anche in Italia. Per il momento mancano informazioni precise ed approfondite: il marchio del Gruppo PSA, della nuova Peugeot 508 Hybrid4 berlina, si è limitato a dare soltanto qualche superficiale spiegazione.

Sotto il corpo della nuova Peugeot 508 Hybrid4 berlina batte una meccanica ecologica che unisce un motore a gasolio da 2,0 litri in grado di erogare 163 cavalli ed un motore elettrico più compatto da 37 cavalli, per una potenza complessiva pari a 200 cavalli, gestiti mediante una trasmissione robotizzata doppia frizione a sei marce. Il sistema Full Hybrid Diesel permette alla tre volumi del Leone, secondo le prime indicazioni, di percorrere cento chilometri consumando 3,6 litri e di emettere soltanto 95 grammi di anidride carbonica per chilometro percorso.

Il sistema della nuova Peugeot 508 Hybrid4 berlina può essere sfruttato con quattro diverse modalità di funzionamento, una delle quali completamente elettrica; la meccanica, inoltre, trasforma la berlina in una vettura a trazione integrale a basse emissioni, dando maggiore sicurezza su strada senza contemporaneamente incrementare le emissioni nocive e i consumi.

La nuova Peugeot 508 Hybrid4 berlina non sarà caratterizzata da mutamenti estetici e potrà essere riconosciuta solo attraverso il logo sulla mascherina centrale-frontale ed il comando, al centro della plancia, per decidere con quale modalità d’utilizzo sfruttare la vettura. La meccanica ecologica è però responsabile della riduzione della capacità del bagagliaio, che passa da 515 litri a 355 litri.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati