Dacia Dokker: immagini, video e nuove informazioni ufficiali

Compatto, conveniente, concreto

La nuova Dacia Dokker, sorella di Renault Kangoo e di Mercedes Citan, viene proposta in due varianti (una dedicata al trasporto di passeggeri, l'altra rivolta a professionisti e caratterizzata da un'ampia capacità di carico) ed offre uno stile semplice e simpatico ed un alto tasso di concretezza

Volkswagen Caddy, Fiat Doblò, Citroen Berlingo e tutti gli altri multispazio leggeri: non siete più soli! Accanto a voi sta per arrivare Dacia Dokker, nuova scommessa del brand romeno del Gruppo Renault-Nissan, nuova ricetta low-cost per conquistare una fetta di mercato dove regnano la praticità, la versatilità, la concretezza. L’azienda ha diffuso alcune nuove immagini ufficiali, una serie di video ed informazioni più dettagliate per conoscere meglio Dokker, ad un passo dal suo debutto sul mercato (entrerà nella gamma a breve).

La nuova Dacia Dokker nasce dal progetto di Renault Kangoo, inutile nasconderlo: le forme e i tratti somatici ricordano in maniera forte la sorella francese. Questo significa che la vettura romena è imparentata anche con Mercedes Citan, il primo veicolo professionale leggero della Stella a Tre Punte, anch’esso concepito partendo dal progetto di Kangoo. Nonostante questa stretta parentela, la nuova Dokker mantiene un legame con le altre vetture della gamma del costruttore e in particolare con Dacia Lodgy, la nuova monovolume dell’azienda: le due automobili usano gruppi ottici anteriori, mascherina frontale e fascia paraurti anteriore molto simili.

Due sono le tipologie di carrozzeria per questo nuovo veicolo: Dacia Dokker tout court sarà proposta con due file di sedute e sarà dedicata al trasporto di passeggeri, mentre Dacia Dokker Van sarà caratterizzata da superficie vetrata laterale e posteriore otturata e da una singola fila di sedili e quindi verrà dedicata ai professionisti. Di quest’ultima possiamo dire che, a seconda della versione scelta, potrà caricare sino a 750 chilogrammi di oggetti e che il volume del bagagliaio oscillerà tra 3,3 m³ e 3,9 m³, dando la possibilità di caricare oggetti lunghi tra 1,9 metri e 3,11 metri (ribaltando anche il sedile del passeggero).

A livello meccanico la nuova Dacia Dokker è molto semplice: viene proposta con trazione anteriore, cambio manuale a cinque marce e motore 1,5 litri dCi diesel da 75 cavalli e 180 Nm di coppia massima o da 90 cavalli e 200 Nm di coppia massima. Potrebbe arrivare anche un propulsore 1,6 litri benzina aspirato, ma per il momento non possiamo dirlo con certezza.

Non possediamo ancora una spiegazione dettagliata dell’equipaggiamento della nuova Dacia Dokker, ma possiamo supporre che il costruttore offrirà – come per gli altri modelli del proprio listino – un ottimo rapporto qualità-prezzo-contenuto.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati