Jaguar XJ Model Year 2013

A livello estetico non cambia, a livello tecnico sì

La nuova Jaguar XJ 2013 non si può riconoscere per l'aspetto estetico, perfettamente identico a quello dell'attuale generazione. E quindi? Con questo aggiornamento debutta un nuovo motore, arriva un nuovo cambio automatico e vengono resi disponibili nuovi contenuti

Anche se non sono state apportate modifiche di carattere estetico, la nuova Jaguar XJ Model Year 2013 è differente dalla vettura venduta sino ad oggi. No, non è un restyling: si tratta di un più semplice aggiornamento di metà carriera (l’ammiraglia di Coventry è in vendita dal 2009) e di un’evoluzione che intacca il modello soprattutto a livello tecnico. La nuova Jaguar XJ 2013 sarà in vendita a partire dal mese di settembre (secondo le prime indicazioni), a prezzi che per ora il costruttore non ha comunicato.

Spicca, nella gamma della nuova Jaguar XJ M.Y. 2013, la presenza del nuovo propulsore 3,0 litri V6 benzina sovralimentato, che in questo caso sostituisce il 5,0 litri V8 atmosferico benzina: si tratta di un’unità in grado di esprimere 340 cavalli e 450 Nm di coppia massima e capace di spingere la vettura britannica a cento chilometri orari da ferma in 5,9 secondi, con un consumo pari a 9,4 litri di carburante ogni cento chilometri e con emissioni pari a 224 grammi di anidride carbonica in media per chilometro. Il propulsore che viene sostituito, il 5,0 litri V8 aspirato, era più potente (erogava 385 cavalli e 515 Nm di coppia massima) ed era quindi in grado di proporre prestazioni migliori (lo scatto da 0 a 100 veniva percorso in 5,7 secondi), ma era meno rispettoso nei confronti dell’ambiente (faceva registrare consumi pari a 11,4 litri di carburante ogni cento chilometri ed emissioni pari a 264 grammi di anidride carbonica per chilometro). Rimangono disponibili, nel listino della nuova Jaguar XJ 2013, il motore 5,0 litri V8 benzina sovralimentato da 510 cavalli e 625 Nm di coppia massima, capace di portare la vettura a cento chilometri orari da ferma in 4,9 secondi, di consumare 11,3 litri di carburante ogni cento chilometri e di emettere 268 grammi di anidride carbonica per chilometro (i valori di consumo e di emissione sono migliorati), e il motore 3,0 litri V6 diesel sovralimentato da 275 cavalli e 600 Nm di coppia massima, capace di portare la vettura a cento chilometri orari da ferma in 6,4 secondi, di consumare 6 litri di carburante ogni cento chilometri e di emettere 159 grammi di anidride carbonica per chilometro (anche in questo caso i valori di consumo e di emissione sono migliorati). Per tutte le motorizzazioni la velocità massima è autolimitata a 250 chilometri orari.

Accanto a queste novità si segnala la presenza, nella gamma della nuova Jaguar XJ 2013, del nuovo cambio automatico sequenziale ad otto marce progettato da ZF con sistema Intelligent Stop-Start di serie per tutte le motorizzazioni, abbinato alla trazione posteriore. La trasmissione è certamente la principale responsabile del miglioramento dei consumi e delle emissioni della nuova Jaguar XJ.

Tra le novità di contenuto si registra l’arrivo dell’impianto audio firmato Meridian da 825W con amplificatore multicanale e software Digital Signal Processing, di un sistema di infotainment rivisto, di un sistema di navigazione aggiornato con la possibilità di calcolare un percorso ottimizzato per il risparmio energetico (funzione ECO Route) e di un impianto di sospensioni rimaneggiato a livello di software e di hardware.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati