BMW X2, il SUV-coupé compatto non sarà prodotto?

BMW X2, il SUV-coupé compatto non sarà prodotto?

In bilico il futuro di questo modello Premium compatto

Ad ostacolare la sua piena e definitiva approvazione sono alcune problematiche legate allo spazio interno all'abitacolo: la forma della carrozzeria di X2, rastremata nella zona posteriore, ridurrebbe notevolmente rispetto a BMW X1 lo spazio abitativo, tagliando il comfort della vettura
BMW X2, il SUV-coupé compatto non sarà prodotto?

È cosa nota che il management di BMW abbia approvato la nascita di un nuovo SUV-coupé, BMW X4, più compatto di BMW X6 e sviluppato seguendo la stessa ricetta di quest’ultima sulla piattaforma di BMW X3, che dovrebbe arrivare approssimativamente nel 2014. Non ci occupiamo di X4, però, in questo momento; ci interessa, invece, BMW X2, altro SUV-coupé che – secondo alcune indiscrezioni – sarebbe dovuto nascere sulla base di BMW X1 anche in questo caso con le stesse caratteristiche di X6. Pare – la notizia non è stata commentata dalla casa automobilistica e quindi NON è ufficiale – che questo modello non sia stato approvato e che dunque la sua nascita non sia ancora certa e concreta. Perché?

Secondo le chiacchiere, la nuova BMW X2 non ha ancora ricevuto luce verde perché le sue dimensioni compatte (l’idea dei manager, come detto, era farla nascere sulla meccanica della nuova generazione di BMW X1, con ingombri simili) non darebbero la possibilità di creare un abitacolo spazioso e confortevole, rischiando di creare un modello che dunque avrebbe poche speranze di trovare ampio successo (come invece ha ottenuto BMW X6, in questi quattro anni di commercializzazione nel mondo). Limitatezza di spazio, dunque, alla base dei dubbi che bloccano il concepimento di BMW X2.

Mentre i manager decidono cosa fare di questa vettura, noi attendiamo di conoscere la già citata BMW X4, vettura Premium che avrà stile e meccanica in comune con BMW X3 e che fronteggerà Range Rover Evoque e Porsche Macan con un corpo atletico e muscoloso, reso più scafato dalla superficie vetrata laterale rastremata, dalla linea di cintura inclinata verso l’alto, dal tetto schiacciato, dal lunotto e dal portellone posteriori inclinati, dalla coda alta.

BMW ha vinto la scommessa con X6, riuscendo nonostante i pareri controversi ad ottenere uno spazio nel mercato e soddisfazioni commerciali. Ora è pronta a brindare con un nuovo modello, X4, mentre la concorrenza si arrabatta a produrre qualcosa di simile, per non lasciare tutto il successo nelle mani dell’Elica di Monaco (sono in arrivo un modello Audi ed un modello Mercedes).

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati