Mercedes CLS63 AMG Shooting Brake, nuove immagini ed informazioni

Bizzarra e sportiva, la AMG più strana di sempre

La nuova Mercedes CLS63 AMG Shooting Brake si mostra ufficialmente con queste nuove immagini: è una delle station wagon più potenti, aggressive, disinibite, originali, esclusive del pianeta. Piacerà?

Sarà disponibile dal mese di novembre, accanto alle altre declinazioni (più umane, più terrestri, più comuni) di Mercedes CLS Shooting Brake. Cos’è? L’ultima creatura nata nei laboratori di AMG, l’ultima sportiva (in ordine di tempo, non in valore assoluto) ad introdursi nella gamma della Stella a Tre Punte, una delle station wagon più bizzarre e potenti esistenti sul pianeta. Mercedes CLS63 AMG Shooting Brake, l’hanno battezzata: un nome che racchiude in sé le caratteristiche di sportività ed originalità dell’automobile che lo porta.

La nuova Mercedes CLS63 AMG Shooting Brake viene equipaggiata con il propulsore 5,5 litri V8 benzina bi-turbo, fiore all’occhiello della tecnologia e dell’esperienza di AMG, il più moderno cuore creato dagli uomini di Affalterbach. Produce, in questo caso specifico, 525 cavalli e 700 Nm di coppia massima, capaci di spostare la vettura a cento chilometri orari da ferma in 4,4 secondi e di portarla a 250 chilometri orari di velocità massima autolimitata. Se non vi basta ancora, i tecnici hanno concepito Mercedes CLS63 AMG Shooting Brake Performance Package, dotata di maggiore potenza (557 cavalli, 800 Nm di coppia massima), capace di prestazioni superiori (4,3 secondi per toccare da ferma i cento chilometri orari), più permissiva nelle sue limitazioni (il blocco della velocità sale sino a circa 300 chilometri orari – mancano, in questo caso, dati precisi –).

Entrambe le declinazioni della nuova Mercedes CLS63 AMG Shooting Brake vengono equipaggiate con la trazione posteriore e con la trasmissione AMG Speedshift MCT automatica sequenziale a sette marce con quattro modalità di funzionamento (Controlled Efficiency con Start&Stop, Sport, Sport Plus e Manual). La meccanica della vettura viene inoltre composta dal sistema AMG Ride Control, cioè un impianto sospensivo con controllo automatico del livello, controllo dello smorzamento elettronico e sospensioni in acciaio anteriori e ad aria posteriori. Anche in questo caso il pilota può scegliere il settaggio tra le impostazioni Comfort, Sport e Sport Plus. Nella dotazione tecnica della nuova Mercedes CLS63 AMG Shooting Brake figurano poi ESP configurabile (può anche essere completamente inibito), servosterzo rivisto e reso più preciso, carreggiate più larghe, assali firmati da AMG (non gli stessi – dunque – delle altre versioni di CLS Shooting Brake), cerchi in lega leggera da 19 pollici (standard) ed impianto frenante con dischi ventilati e perforati da 360 millimetri (l’impianto carbo-ceramico è optional).

La nuova Mercedes CLS63 AMG Shooting Brake ottiene lo stesso aspetto muscoloso, aggressivo, libertino, provocante, energico di Mercedes CLS AMG tout court. Per distinguerla fate caso alle fasce paraurti, alle appendici aerodinamiche, ai terminali di scarico, allo spoiler, all’abitacolo. La dotazione? Per il momento non abbiamo la lista completa di optional, ma sappiamo che il costruttore offrirà per la vettura, che si posiziona al vertice della gamma, un equipaggiamento molto ricco.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati