Bentley EXP 9 F Concept, approvata la produzione del SUV inglese?

Potrebbe arrivare in quattro anni

Il primo SUV del marchio inglese, secondo alcune indiscrezioni, è stato definitivamente confermato: pare che i dipendenti della fabbrica di Crewe dove verrà prodotto siano già stati avvisati
Bentley EXP 9 F Concept, approvata la produzione del SUV inglese?

Il debutto di Bentley EXP 9 F Concept al Salone di Ginevra 2012 ha scatenato un buon numero di critiche e di perplessità, tanto da frenare il management dell’azienda inglese e da far traballare il futuro del primo SUV di Crewe. Oggi, però, pare che il destino della vettura sia stato deciso: secondo alcune indiscrezioni (non abbiamo la piena certezza di quello che diciamo), la casa automobilistica del Gruppo Volkswagen ha approvato il progetto (che però – l’ha promesso il brand stesso – verrà rivisto dal punto di vista estetico in maniera profonda) ed ha quindi confermato l’arrivo nella gamma Bentley di un modello così diverso da quelli oggi commercializzati e da quelli che fanno parte della storia del marchio.

Pare che il brand abbia già informato tutti i dipendenti dell’impianto di Crewe dove vengono realizzate le automobili Bentley che presto o tardi, nello stabilimento, sarà installata la linea di assemblaggio del SUV Premium e che, anche grazie alla versione da produzione di Bentley EXP 9 F Concept, nella fabbrica ci sarà lavoro probabilmente per i prossimi quattordici anni. Il SUV, infatti, non arriverà subito, ma avrà bisogno di almeno tre o forse quattro anni per terminare lo sviluppo e per arrivare nei principali mercati.

Il primo SUV di Bentley (impossibile immaginarne il nome, per ora) nascerà usando tecnologie e componentistiche già esistenti sullo scaffale del Gruppo Volkswagen e quindi condividerà molto, dal punto di vista tecnico e tecnologico, con altri modelli del colosso tedesco (Audi Q7, ad esempio, ma anche Lamborghini Urus, il primo SUV del Toro, Porsche Cayenne e Volkswagen Touareg). Sotto il cofano di questo imponente veicolo, che sarà caratterizzato da uno stile legato alla lunga e nobile tradizione di Bentley, troveranno spazio (dicono le chiacchiere) motori benzina V12 e V8, ma forse ci sarà posto anche per un motore diesel e per una meccanica ibrida adeguati all’immagine e alla mole della vettura.

Prezzi? Superiori a 100.000 euro: il SUV Bentley farà parte di una nuova nicchia di mercato, composta da modelli sportivi, Premium, ingombranti, esclusivi (qui staranno anche il primo SUV Maserati, il primo ed atteso SUV di Aston Martin, il primo SUV di Lamborghini).

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati