WP_Post Object ( [ID] => 44893 [post_author] => 8 [post_date] => 2012-07-23 19:17:43 [post_date_gmt] => 2012-07-23 17:17:43 [post_content] => Non una vera e propria rivoluzione, ma comunque un aggiornamento piuttosto consistente quello attraverso il quale è passata la BMW Serie 7. La casa bavarese ha deciso di preparare un po' di novità sia a livello estetico che dal punto di vista della meccanica, così da rendere questa vettura una dei top di gamma dell'intera produzione. Lo stile è stato sottolineato da piccole aggiunte come i gruppi ottici a Led, mentre la griglia frontale è divenuta meno fitta e più ariosa, donando una sensazione di modernità all'intero complesso. In generale parliamo di un design decisamente più raffinato, aiutato (e non poco) dall'utilizzo di materiali pregiati durante la lavorazione. Gli aggiornamenti più sensibili li possiamo trovare però all'interno dell'abitacolo, dove l'occhio non può non cadere sul nuovo sistema di infotainment, che può essere composto da vari optional come il monitor flatscreen da ben 9,2 pollici e dal sistema sonoro a 16 altoparlanti Bang & Olufsen High End Surround Sound da 12.000 Watt. Il display multifunzione è ora programmabile a seconda delle esigenze del conducente, mentre il Control Display al centro della plancia è perfettamente integrato con il design generale, mentre colori e dettagli grafici sono stati migliorati per offrire una visualizzazione priva di impedimenti e di zone poco chiare. Anche i motori sono stati aggiornati, seguendo la stessa filosofia della Serie 3 presentata pochi giorni fa e cercando di renderli più efficienti e meno inquinanti. Aiutati dal nuovo cambio intelligente a otto rapporti, la Serie 7 è ora equipaggiata con una serie di sei cilindri particolarmente interessanti, tra i quali si segnala il diesel M Performance TwinPower Turbo, considerato il più potente del mondo della sua categoria, e il sei cilindri a benzina TwinPower Turbo equipaggiato sulla ActiveHybrid 7 insieme al propulsore elettrico da 55 CV. Aggiungete a tutto questo il programma BMW Individual, e abbiamo davvero un pezzo unico per la collezione BMW. [post_title] => Nuova BMW Serie 7: nuovi motori, allestimenti e design aggiornato [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-bmw-serie-7-nuovi-motori-allestimenti-e-design-aggiornato [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2012-07-23 19:17:43 [post_modified_gmt] => 2012-07-23 17:17:43 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=44893 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova BMW Serie 7: nuovi motori, allestimenti e design aggiornato

Un restyling deciso per un'auto davvero esclusiva

La BMW Serie 7 si rinnova, rendendosi ancora più unica e di alto livello. La casa bavarese ha deciso di dare un'aggiornata decisa a quasi tutti gli elementi della vettura, compresi i motori più economici ed efficienti

Non una vera e propria rivoluzione, ma comunque un aggiornamento piuttosto consistente quello attraverso il quale è passata la BMW Serie 7. La casa bavarese ha deciso di preparare un po’ di novità sia a livello estetico che dal punto di vista della meccanica, così da rendere questa vettura una dei top di gamma dell’intera produzione. Lo stile è stato sottolineato da piccole aggiunte come i gruppi ottici a Led, mentre la griglia frontale è divenuta meno fitta e più ariosa, donando una sensazione di modernità all’intero complesso. In generale parliamo di un design decisamente più raffinato, aiutato (e non poco) dall’utilizzo di materiali pregiati durante la lavorazione.

Gli aggiornamenti più sensibili li possiamo trovare però all’interno dell’abitacolo, dove l’occhio non può non cadere sul nuovo sistema di infotainment, che può essere composto da vari optional come il monitor flatscreen da ben 9,2 pollici e dal sistema sonoro a 16 altoparlanti Bang & Olufsen High End Surround Sound da 12.000 Watt. Il display multifunzione è ora programmabile a seconda delle esigenze del conducente, mentre il Control Display al centro della plancia è perfettamente integrato con il design generale, mentre colori e dettagli grafici sono stati migliorati per offrire una visualizzazione priva di impedimenti e di zone poco chiare.

Anche i motori sono stati aggiornati, seguendo la stessa filosofia della Serie 3 presentata pochi giorni fa e cercando di renderli più efficienti e meno inquinanti. Aiutati dal nuovo cambio intelligente a otto rapporti, la Serie 7 è ora equipaggiata con una serie di sei cilindri particolarmente interessanti, tra i quali si segnala il diesel M Performance TwinPower Turbo, considerato il più potente del mondo della sua categoria, e il sei cilindri a benzina TwinPower Turbo equipaggiato sulla ActiveHybrid 7 insieme al propulsore elettrico da 55 CV. Aggiungete a tutto questo il programma BMW Individual, e abbiamo davvero un pezzo unico per la collezione BMW.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati