Toyota e Gruppo PSA, collaborazione in Europa per i veicoli commerciali

Toyota e Gruppo PSA, collaborazione in Europa per i veicoli commerciali

Nuove prospettive per l'impianto Sevelnord, in Francia

L'accordo tra le due società durerà sino al 2020: i francesi produrranno un veicolo commerciale per Toyota sulla base di Citroen Jumpy e Peugeot Expert, ma in futuro, grazie agli investimenti dei giapponesi, progetteranno insieme anche la nuova generazione dei modelli indicati
Toyota e Gruppo PSA, collaborazione in Europa per i veicoli commerciali

Il Gruppo PSA costruirà veicoli commerciali leggeri per Toyota destinati al mercato europeo: questo il cuore di un accordo siglato poche ore fa, che lega la società francese con il colosso giapponese e che interessa un mercato, quello del Vecchio Continente, sempre più fiacco. La partnership dovrebbe durare sino al 2020 e dovrebbe garantire occupazione agli addetti dello stabilimento Sevelnord in Francia.

A partire dalla parte centrale del prossimo anno, le linee di montaggio del Gruppo PSA nell’impianto produrranno un veicolo commerciale marchiato Toyota sulla base di Citroen Jumpy e Peugeot Expert. Successivamente, in base all’accordo, le due società svilupperanno insieme la prossima generazione dei modelli, anche se il marchio giapponese contribuirà solo a livello di investimento, senza scambi di azioni o joint-venture produttive.

Il rapporto di collaborazione tra Gruppo PSA e Toyota si sostituisce a quello tra la società francese e Fiat S.p.A., dopo che quest’ultima ha scritto al parola fine al legame. Ora, Citroen e Peugeot dovranno trovare un accordo con i sindacati, per rendere certo e concreto il progetto di cooperazione con il marchio giapponese.

La divisione europea di Toyota ha scelto di collaborare in questa direzione con i due brand francesi perché il segmento dei veicoli commerciali leggeri è uno dei più importanti del mercato europeo. Un’opportunità – lo scioglimento della partnership tra Gruppo PSA e Fiat S.p.A. – che Toyota ha voluto cogliere, non avendo un reparto addetto a questo tipo di veicoli in Europa.

La collaborazione tra le due società è già comunque solida, dato che i marchi producono insieme, in Repubblica Ceca, le citycar Citroen C1, Peugeot 107 e Toyota Aygo.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Roby

    24 Luglio 2012 at 10:33

    La FIAT ha forse perso l’opportunità di trovare un partner nuovo e interessante come Toyota. Complimenti a PSA per l’accordo!

Articoli correlati