Lexus GS450h, quando l’ibrido NON è noioso

Il brand mette alla prova...il cuore di possibili clienti

Un'iniziativa molto particolare, organizzata dal brand nobile giapponese in Italia, con un gruppo di potenziali acquirenti, sul tracciato di Vairano, a bordo della nuova versione ibrida di Lexus GS. Il risultato? Nel video
Lexus GS450h, quando l’ibrido NON è noioso

Chi ha detto che le vetture ibride sono solo parche, ecologiche, rispettose, silenziose? Lexus tenta di sfatare il mito di “tranquillità” che avvolge questo tipo di automobili realizzando una curiosa iniziativa con il più recente modello ibrido della propria gamma, cioè la nuova generazione di Lexus GS450h. Lo ha fatto in Italia, sulla pista di Vairano, durante lo scorso giugno, coinvolgendo un gruppo di potenziali clienti.

Il costruttore nobile giapponese ha misurato il battito cardiaco degli invitati mentre effettuavano un giro in pista a bordo della nuova Lexus GS450h guidata da un pilota professionista, a velocità e con un comportamento ovviamente fuori dal comune. L’idea venuta all’agenzia pubblicitaria Saatchi & Saatchi di Milano? Scommettere sul ritmo del cuore dei potenziali clienti: se il battito supera la soglia di 120 al minuto vuol dire che la vettura sa regalare emozioni ed adrenalina e che dunque la meccanica ibrida della berlina ha tutte le carte in regola per divertire.

La stravagante iniziativa era già stata organizzata, in passato, da un altro costruttore: Alfa Romeo aveva realizzato un test simile per il lancio di MiTo in Israele. La differenza? Nel caso della piccola del Biscione a guidare erano i potenziali clienti e non un pilota che, per definizione, sa portare al limite anche un monopattino elettrico. La bizzarra proposta di Lexus perde un po’ del suo sapore proprio perché il personaggio che porta tra cordoli e rettifili la nuova GS450h sa come destreggiarsi in un simile scenario; però ha un effetto: quello di farci interessare alla vettura di segmento E Premium.

Buona visione!

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati