WP_Post Object ( [ID] => 45262 [post_author] => 13 [post_date] => 2012-08-01 12:00:58 [post_date_gmt] => 2012-08-01 10:00:58 [post_content] => Il telaio della nuova BMW Serie 3-4 GT (il nome è ancora incerto) su una linea di montaggio: è questo l'oggetto dell'immagine che vi proponiamo, divulgata durante le scorse ore. In altre parole: qui, oggi, ora, possiamo capire quali caratteristiche avrà il corpo della nuova coupé a quattro porte di segmento D Premium del brand bavarese, che arriverà durante il prossimo anno (sarà probabilmente svelata durante il Salone di Ginevra 2013, ma mancano ancora indicazioni precise in merito) e che sfiderà Audi A5 Sportback e la nuova Mercedes CLA. L'immagine mette in luce due elementi, principalmente. Il primo: la nuova BMW Serie 3-4 GT sarà caratterizzata da un corpo molto simile a quello della discussa BMW Serie 5 GT, a metà tra una station wagon, una coupé, un SUV: un concentrato di dettagli e di miscugli, per tentare di creare un prodotto originale, unico, di notevole personalità. Il secondo: i tecnici del marchio bavarese, a prima vista, hanno però tentato di dare maggiore armonia a questo mix di elementi rispetto al risultato poco piacevole di BMW Serie 5 GT: ecco perché (sempre a prima vista) il corpo della vettura appare piacevole, pulito, composto, ben congegnato. Riassumiamo le caratteristiche di questa vettura, dunque: la nuova BMW Serie 3-4 GT nascerà ovviamente sulla stessa piattaforma della nuova BMW Serie 3 e della nuova BMW Serie 4 e si posizionerà tra la declinazione Touring (station wagon), la declinazione coupé e la declinazione berlina, a metà, a collegarle un po' tutte. Con questi modelli condividerà motorizzazioni, trasmissioni, optional, scelte di trazione, design esterno ed interno, allestimenti e possibilità di personalizzazione. L'originalità sarà infatti tutta racchiusa nella zona posteriore dell'automobile, nell'andamento del tetto, del portellone, del terzo volume appena accennato. Vi proponiamo anche una ricostruzione grafica di come potrebbe apparire la nuova BMW serie 3-4 GT, prodotta sulla base dell'immagine del telaio. [post_title] => BMW Serie 3-4 GT, foto spia dalla fabbrica del corpo della vettura [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bmw-serie-3-4-gt-foto-spia-dalla-fabbrica-del-corpo-della-vettura [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2012-08-01 11:16:59 [post_modified_gmt] => 2012-08-01 09:16:59 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=45262 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

BMW Serie 3-4 GT, foto spia dalla fabbrica del corpo della vettura

In vendita dal prossimo anno

La nuova versione coupé a quattro porte di BMW Serie 3 sarà caratterizzata da un corpo molto simile a quello di BMW Serie 5 GT, nonostante quest'ultima abbia ricevuto ben pochi giudizi positivi

Il telaio della nuova BMW Serie 3-4 GT (il nome è ancora incerto) su una linea di montaggio: è questo l’oggetto dell’immagine che vi proponiamo, divulgata durante le scorse ore. In altre parole: qui, oggi, ora, possiamo capire quali caratteristiche avrà il corpo della nuova coupé a quattro porte di segmento D Premium del brand bavarese, che arriverà durante il prossimo anno (sarà probabilmente svelata durante il Salone di Ginevra 2013, ma mancano ancora indicazioni precise in merito) e che sfiderà Audi A5 Sportback e la nuova Mercedes CLA.

L’immagine mette in luce due elementi, principalmente. Il primo: la nuova BMW Serie 3-4 GT sarà caratterizzata da un corpo molto simile a quello della discussa BMW Serie 5 GT, a metà tra una station wagon, una coupé, un SUV: un concentrato di dettagli e di miscugli, per tentare di creare un prodotto originale, unico, di notevole personalità. Il secondo: i tecnici del marchio bavarese, a prima vista, hanno però tentato di dare maggiore armonia a questo mix di elementi rispetto al risultato poco piacevole di BMW Serie 5 GT: ecco perché (sempre a prima vista) il corpo della vettura appare piacevole, pulito, composto, ben congegnato.

Riassumiamo le caratteristiche di questa vettura, dunque: la nuova BMW Serie 3-4 GT nascerà ovviamente sulla stessa piattaforma della nuova BMW Serie 3 e della nuova BMW Serie 4 e si posizionerà tra la declinazione Touring (station wagon), la declinazione coupé e la declinazione berlina, a metà, a collegarle un po’ tutte. Con questi modelli condividerà motorizzazioni, trasmissioni, optional, scelte di trazione, design esterno ed interno, allestimenti e possibilità di personalizzazione. L’originalità sarà infatti tutta racchiusa nella zona posteriore dell’automobile, nell’andamento del tetto, del portellone, del terzo volume appena accennato.

Vi proponiamo anche una ricostruzione grafica di come potrebbe apparire la nuova BMW serie 3-4 GT, prodotta sulla base dell’immagine del telaio.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati