Citroen C4 Picasso 2013, nuove informazioni sulla monovolume

Il debutto al Salone di Ginevra 2013

La nuova Citroen C4 Picasso (ma il discorso vale anche per Citroen Grand C4 Picasso) sarà caratterizzata da uno stile più personale, pungente, originale, elaborato e da un abitacolo più curato
Citroen C4 Picasso 2013, nuove informazioni sulla monovolume

General Motors è entrata con forza nell’azionariato del Gruppo PSA e i frutti della parziale fusione delle due società si vedranno a partire dalla metà del decennio, quando i marchi automobilistici delle due aziende collaboreranno per mettere al mondo una nuova famiglia di monovolume, spartendo i costi di progettazione, sviluppo e produzione e mettendo in comune la componentistica. Mentre aspettiamo di conoscere i contorni di questo programma di cooperazione, Opel, Citroen e Peugeot (i tre marchi coinvolti) continuano a lavorare in maniera indipendente. Oggi analizziamo il caso del brand francese del Double Chevron, raccontando alcune informazioni sulla nuova Citroen C4 Picasso, evoluzione dell’attuale generazione che sarà svelata al Salone di Ginevra 2013.

La nuova Citroen C4 Picasso non sarà un prodotto completamente nuovo, ma un restyling pesante e profondo che permetterà di rendere la monovolume ancora accattivante ed interessante sino all’arrivo della prossima generazione, realizzata in collaborazione con General Motors ed in particolare con Opel. La vettura che conosceremo durante la prossima primavera, secondo le indicazioni fornite dalla testata britannica Autocar, nasce su una versione modernizzata della piattaforma PF2 dell’attuale generazione, usata anche dalla nuova Citroen DS4 e da Citroen C4. Pure la meccanica rimarrà pressoché intatta: secondo le indiscrezioni, soltanto l’impianto sospensivo (migliorato) e la gamma di motorizzazioni (resa più efficiente; potrebbe esserci spazio per l’architettura ibrida-diesel Hybrid4) verranno intaccati da qualche cambiamento.

Le più profonde ed eclatanti novità, infatti, si registreranno a livello estetico: la nuova Citroen C4 Picasso 2013 sarà caratterizzata da un design più personale, elaborato, distintivo, ispirato sicuramente alla gamma DS e alle più recenti vetture della casa automobilistica francese. All’interno dell’abitacolo, inoltre, si respirerà un’atmosfera maggiormente Premium, con elementi di maggiore qualità.

Tutto ciò che abbiamo detto vale anche per Citroen Grand C4 Picasso, la versione a sette posti della monovolume.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    2 commenti

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • ignazio lantieri ha detto:

      sulla nuova citroen c4 picasso 2013 si prega di attenzionare il condizionatore d’aria e le alette di direzione dell’aria stessa, poichè nella picasso anno 2002 lasciava molto a desiderare

    • ignazio lantieri ha detto:

      vi prego di tenere nella massima considerazione quanto già scritto nel commento testè inviato, poichè le carenze esposte sono state avvertite da tutte le persone che si sono trovate nell’abitacolo della mia macchina,citroen picasso anno 2002, e anche ai meccanici, citroen e non, che non sono riusdciti a risolvere questo problema speciaialmente d’estate.
      pertanto, essendo un potenziale acquirente della prossima autovettura citroen picasso 2013, di prossima uscita, rimango in attesa di vedere con mia somma soddisfazione la risoluzione del problema. mi ripeto, condizionatore d’aria abiatcolo sia d’inverno che d’estate sempre caldo, e alette di direzione aria non fisse ma roteabili a 360°
      grazie e scusate se mi sono prolungato.
      cordiali saluti ignazio lantieri

    Articoli correlati