BMW M3 2014, confermato il motore turbo-benzina per la nuova generazione

BMW M3 2014, confermato il motore turbo-benzina per la nuova generazione

Esprimerà 450 cavalli

La nuova generazione della berlina sportiva bavarese userà un motore sovralimentato, abbinato ad un cambio robotizzato, alla trazione posteriore, ad un differenziale elettronico e ad un servosterzo elettromeccanico
BMW M3 2014, confermato il motore turbo-benzina per la nuova generazione

Mentre proseguono, senza sosta, i test su strada per lo sviluppo della vettura, nelle più disparate condizioni climatiche e sulle più disparate condizioni stradali, BMW ha confermato ufficialmente che la nuova generazione di M3, versione sportiva della nuova BMW Serie 3 F30, sarà equipaggiata con un motore turbo-benzina.

La nuova BMW M3, indicata dai tecnici con la sigla F80, per la prima volta porterà nella storia di questo modello un motore sovralimentato, pensato e progettato per regalare agli occupanti dell’abitacolo maggiore potenza e maggiori prestazioni, pur con consumi ridotti ed emissioni più basse. Secondo le indiscrezioni, sotto il cofano della nuova BMW M3 batterà una versione profondamente rimaneggiata del motore N55 dello scaffale del costruttore (quello usato, ad esempio, dalla nuova BMW M135i e da BMW 640i): un cuore dotato di sei cilindri in linea, che (a quanto pare) sarà capace di esprimere 450 cavalli e 650 Nm di coppia massima. Questo nuovo motore sostituirà il più anziano 4,0 litri V8 benzina aspirato da 420 cavalli.

Il motore della nuova BMW M3 sarà connesso al solo assale posteriore, come tradizione del reparto sportivo Motorsport, mediante un’evoluzione della trasmissione robotizzata doppia frizione a sette marce di BMW M5 e di BMW M6, adattata alle caratteristiche tecniche della nuova M3. La meccanica della berlina di segmento D Premium sarà poi composta da un nuovo servosterzo elettromeccanico, dal differenziale sportivo elettronico firmato Motorsport e dal controllo dinamico degli ammortizzatori a tre livelli.

Secondo le indiscrezioni, la nuova BMW M3 F80 sarà dotata della tradizionale struttura in acciaio, ma alcuni elementi in alluminio (come ad esempio i paraurti o i pannelli delle portiere) permetteranno di abbassare il peso al di sotto del valore dell’ultima generazione (1.605 chilogrammi).

La nuova BMW M3, a quanto pare, sarà svelata in forma di concept car al Salone di Ginevra 2013 e poi in forma definitiva al Salone di Francoforte 2013.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati