Volkswagen Golf 7, primi scatti non ufficiali

Si avvicina la presentazione

Il giorno della presentazione della settima generazione di Golf è ormai vicino: oltre ai dati tecnici ufficiali, ecco che spuntano questi scatti. Andiamo a vedere di cosa si tratta

Volkswagen ha svelato tutti i dati ufficiali della nuova Golf qualche giorno fa prima della sua presentazione che avverrà il 4 settembre. Sarà più grande, più leggera e, ciliegina sulla torta, più ecologica di prima.

Purtroppo la Casa tedesca si è rifiutata di divulgare prima del tempo previsto le immagini ufficiali ma grazie alle foto spia che sono state scattate poco tempo fa, gli esperti in design sono riusciti a mettere su carta quella che, secondo loro, sarà la Golf 7. La nuova Golf sarà la prima ad avere una piattaforma MQB condivisa con la sorella Audi A3. Il passo sarà più lungo di 59 millimetri mentre la carrozzeria sarà più lunga di 56, più larga di 13 e più bassa di 28. Nonostante le dimensioni imponenti, la tedesca avrà un peso ridotto di 100 kg, ovvero peserà 1.150 kg.

Ciò è dovuto principalmente grazie all’utilizzo di acciaio rinforzato e processi di produzione più avanzati che consentono di ottenere una carrozzeria più sottile ma anche più resistente. La posizione di guida è più sportiva grazie ad un abbassamento di 12 millimetri ed i sedili possono essere maggiormente aggiustati in lunghezza. Ciò consente ai passeggeri uno spazio più ampio per le gambe considerando che si guadagnano ben 14 millimetri. L’abitacolo è interamente orientato verso il guidatore: Audi docet.

Il sistema di infotainment comprende uno schermo da 5 pollici (quello da 5.8″ è optional) in grado di controllare le impostazioni dell’audio e dell’aria condizionata. Di serie la Golf 7 monta l’Adaptive Cruise Control, il City Emergency Braking ed i Front Assist e Lane Assist. Lo spazio del bagagliaio è stato aumentato di 30 litri: ciò significa che si arrivano ai livelli della sua concorrente, la Ford Focus, con i suoi 380 litri.

Volkswagen ha confermato che il suo motore più efficiente, il BlueMotion TDI, emetterà soltanto 85g/km di CO2. Confermato anche il propulsore 1.4 benzina turbo da 138 cavalli senza dimenticare il 2.0 TSI GTI concept da 220 cavalli atteso al Salone di Parigi. Oltre alla carrozzeria da media, la nuova Golf verrà anche declinata nelle varianti Plus, Station Wagon e Cabriolet.

La nuova Volkswagen Golf farà il suo debutto ufficiale durante il Salone di Parigi 2012 e le prime consegne partiranno già da inizio 2013 ad un prezzo base stimato sui €18.932.

Foto di Auto Express

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Polemiche Blog

    31 Agosto 2012 at 15:05

    Dubito fortemente il frontale possa essere così ANONIMO. Sarebbe meglio quello attuale. Ricostruzione un pò ridicola…

Articoli correlati