Maserati, una nuova sportiva al Salone di Parigi 2012?

Per molti una concept car che anticipa l'erede di GranTurismo

Le chiacchiere sostengono che nello stand del Tridente sarà presente una concept car lunga circa 4,4 metri e dotata di motore e trazione posteriori: potrebbe essere l'erede di GranTurismo, che arriverà tra due o tre anni
Maserati, una nuova sportiva al Salone di Parigi 2012?

Tutto inizia con un prospetto pubblicitario (nell’immagine) diffuso ufficialmente da Maserati (è stato inviato via mail ad alcuni clienti della casa automobilistica), all’interno del quale si legge chiaramente che la casa automobilistica di Modena svelerà al Salone di Parigi 2012 “un’automobile che apre nuove frontiere in termini di esclusività, performance e stile”. Il primo impatto ci porta a pensare alla nuova generazione di Maserati Quattroporte, il cui sviluppo è arrivato alle fasi finali. Ma se così non fosse? Se la vettura preparata dal Tridente per l’evento francese non fosse l’ammiraglia di segmento F Premium? Se fosse diversa ed inedita la sorpresa? Alcune indiscrezioni sostengono che la premiere internazionale preparata dalla società per la kermesse autunnale sia una vettura sportiva, in forma di concept car, che anticipa l’erede di Maserati GranTurismo.

Secondo queste chiacchiere, l’automobile preparata da Maserati è una fastback di circa 4,4 metri di lunghezza, realizzata su un pianale derivato da quello di Alfa Romeo 4C (la sprotiva del Biscione sarà costruita a Modena, proprio nello stabilimento Maserati, e questo dà una spruzzata di concretezza alla notizia di cui stiamo parlando). Una coupé dotata di trazione posteriore e di motore posteriore, che grazie alla carrozzeria realizzata in materiali leggeri (tra cui la fibra di carbonio) peserà (secondo le indiscrezioni) approssimativamente 1.200 chilogrammi. Due posti secchi ed uno stile tradizionalista ma molto aggressivo (probabilmente ispirato da quello dell’attuale famiglia GranTurismo/GranCabrio e da quello della concept car Maserati Kubang), questa nuova vettura sportiva Maserati potrebbe vedere la luce nel giro di due o forse tre anni e, come anticipato, potrebbe sostituire Maserati GranTurismo (che in quel momento avrà compiuto sette/otto anni e che quindi risentirà dell’innovazione tecnologica del mondo automobilistico e dell’evoluzione estetica della gamma Maserati).

Stando alle chiacchiere, questa sportiva nata (in parte) dal progetto di Alfa Romeo 4C (si chiama economia di scala) sarà dotata non del motore turbo-benzina che sarà sfruttato dalla cugina del Biscione e neppure dell’attuale gamma di motori V8, bensì di un nuovo V6 benzina sovralimentato prodotto da Ferrari, abbinato ad una trasmissione robotizzata doppia frizione a sette marce.

Siamo curiosi di sapere quante di queste parole sono vere: nuove informazioni saranno disponibili entro poco tempo.

Ricordiamo che i tecnici del Tridente stanno lavorando sodo per concepire la nuova Maserati Quattroporte, il primo SUV di Maserati ed una nuova berlina di segmento E Premium e che l’AD della casa automobilistica ha spesso citato una possibile sportiva a motore centrale da contrapporre a Porsche 911.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati